International GT Open all’Autodromo Nazionale Monza, ingresso gratuito!

Un inizio d’autunno roboante all’Autodromo Nazionale Monza. Vetture di varie categorie partecipanti a campionati internazionali e nazionali si sfideranno in un avvincente week end di prove, qualifiche e 11 gare, a cui gli appassionati potranno assistere gratuitamente accedendo alle tribune e anche al mitico paddock per ammirare da vicino macchine e piloti.

Al centro dell’attenzione del fine settimana sarà l’International GT Open, campionato che debuttò proprio a Monza nel 2006 e che da allora ha sempre fatto tappa sul circuito brianzolo. Quest’anno si corre qui la settima e penultima prova del calendario, prima delle gare finali previste a Barcellona nel week end dal 17 al 19 ottobre.

Combattutissima la lotta per la testa del campionato: vi è grande attesa per la Ferrari di Andrea Montermini e Niccolò Schirò della Villorba Corse, prima in classifica con un solo punto di vantaggio sulla Corvette di Miguel Ramos e Nicky Pastorelli della V8 Racing, reduce dalla vittoria in Gara 1 nel precedente appuntamento di Spa.

Ma numerosi sono i motivi di interesse. Da Roman Mavlanov, terzo in classifica con Daniel Zampieri, che ambisce a ripetere con la Ferrari della SMP Racing la vittoria di Gara 2 dell’anno scorso qui a Monza.

Ad Archie Hamilton (nessuna parentela con Lewis) e Isaac Tutumlu, che arrivano caricatissimi dopo la vittoria in Gara 2 in Belgio con la Corvette del team fiammingo SRT.

Fino ai debutti stagionali della Mc Laren, grazie al team Monaco Racing Experience che affiderà una MP4 alla coppia Grant Thomas e Francesco Castellacci, e della Camaro SaReNi di Reiter Engineering che sarà guidata da Thomas Enge e Maximilian Voelker. Fra le Gran Turismo presenti, oltre alle sopracitate Ferrari, Chevrolet Corvette, Camaro e McLaren, correranno inoltre anche Audi e Porsche.

Per l’International GT Open gli appuntamenti principali saranno sabato dalle 11.05 alle 11.40 (Qualifiche 1) e dalle 16.00 per Gara 1 (della durata di 70 minuti), mentre domenica dalle 9.40 alle 10.15 (Qualifiche 2) e dalle 13.30 per Gara 2 (della durata di 60 minuti).

Altri avvincenti campionati caratterizzeranno il fine settimana. A partire dall’”Euro Formula 3 Open”: settima e penultima gara della stagione a Monza per le monoposto Dallara, con il pilota tailandese Sandy Stuvick (RP Motorsport) ormai ad un passo dal titolo: quest’anno ha già vinto otto volte.

Gara 1 sabato alle 15.00, Gara 2 domenica alle 12.30 (entrambe su 16 giri, max 35 minuti). Inoltre vi saranno i Campionati monomarca “Radical European Masters” (Gara 1 sabato alle 12.50 e Gara 2 domenica alle 14.55, di 50 minuti ciascuna) e “Seat León Eurocup” (Gara 1 sabato alle 14.00 e Gara 2 domenica alle 11.30, entrambe su 11 giri, max 40 minuti).

Tre gare (28 minuti + 1 giro) caratterizzeranno, infine, il Campionato italiano di Formula 4, la formula voluta dall’ACI per ricercare i campioni del futuro.

Alla guida delle monoposto Tatuus motorizzate dal propulsore Abarth 414 – F4, si è finora distinto soprattutto il canadese Lance Stroll del Team Prema, che si presenta a Monza già con il titolo di campione conquistato in anticipo nel precedente appuntamento di Vallelunga.

Il via sabato alle 17.35 (Gara 1) e domenica alle 10.40 (Gara 2) e alle 16.05 (Gara 3). Quest’ultima sarà anche la gara che concluderà il fine settimana.

News Reporter
Sono nato e cresciuto in Lombardia. Mi considero giovanissimo e ambizioso, amante del calcio giocato e parlato; da sempre tifosissimo della Juventus, oltre che appassionato dei campionati inferiori e meno conosciuti di questo sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi