Estado de Mexico: Rossella Ratto conquista il primo Giro dell’Emilia elite
Ti piace questo articolo? Condividilo!
(foto da: Ufficio Stampa Estado de Mexico)
(foto da: Ufficio Stampa Estado de Mexico)

 

Rossella Ratto sola sul Santuario di San Luca. L’azzurra, del team Estado de Mexico-Faren Kuota, conquista la prima edizione del Giro dell’Emilia elite diventando così la prima donna nella storia ad aggiudicarsi la classica emiliana romagnola.

Sul traguardo in salita, al termine di una prova di 99 chilometri, Ratto si è imposta davanti alla francese Edwige Pitel e alla piacentina Giorgia Bronzini, confermando così la sua regolarità nei grandi appuntamenti.

(foto da: Ufficio Stampa Estado de Mexico)
(foto da: Ufficio Stampa Estado de Mexico)

 

La corsa si è decisa sulle rampe della salita finale di San Luca, dove Ratto ha deciso di lanciare la sua progressione a mille metri dal Traguardo, che si è rivelata letale per tutte le sue avversarie. Rossella conquista così la sua seconda affermazione stagionale, dopo la seconda tappa del Women’s Tour in Gran Bretagna, e chiude alla grande l’annata per il team messicano Estado de Mexico Faren Kuota di Fernando Plata e del governatore Eruviel Avila Ville.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi