Powervolley: positiva l’esperienza in Austria, tra 7 giorni inizia il campionato
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Positiva esperienza per la Powervolley Revivre Milano in Austria nel torneo quadrangolare internazionale di Innsbruck. I meneghini (prossimi al debutto nella SuperLega UnipolSai, la maggiore serie maschile italiana) hanno concluso l’avventura al terzo posto. Nel pomeriggio di sabato, Horstink e compagni hanno ceduto in tre set ai campioni tedeschi del Berlin Recycling, mentre oggi pomeriggio Milano ha sconfitto 3-2 i campioni svizzeri targati #Dragons Lugano, chiudendo così al terzo posto. Per la Revivre, una due giorni internazionale importante in vista dell’esordio in campionato, previsto domenica 19 ottobre al PalaDesio contro Molfetta.

(foto da: Ufficio Stampa Powervolley)
(foto da: Ufficio Stampa Powervolley)

 

A tirare le somme in casa Powervolley è il tecnico Marco Maranesi.

“Sabato – spiega l’allenatore della Revivre Milano – è stata una partita di alto livello, dove abbiamo giocato alla pari contro i campioni tedeschi. La sfida è stata equilibrata in tutti e i tre set. Domenica, invece, ho provato diverse alternative e il match era importante soprattutto per testare Bruno (Temponi Araujo, ndc). Nel complesso, abbiamo disputato una partita normale, né bene né male.

Nel complesso, il torneo è stato utile. L’unica nota negativa è relativa all’infortunio capitato a Stefano Partiarca nei primi scambi della partita contro Berlino: il centrale ha riportato una distorsione alla caviglia che valuteremo giorno dopo giorno”.

I TABELLINI – Questi i due tabellini della Revivre Milano al torneo di Innsbruck.
Semifinale:
REVIVRE MILANO-BERLIN RECYCLING 0-3
(21-25, 24-26, 22-25)
REVIVRE MILANO: De Togni 4, Bencz 12, Horstink 13, Patriarca, Mattera 1, Dos Santos 10, Rizzo (L), Bermudez 1, Kauliakamoa, Temponi Araujo, Preti, Valsecchi 3. N.e.: Cerbo
BERLIN RECYCLING: K. Shoji 2, De Marchi 10, Kmet 12, Dunnes 14, Kromm 14, Bontje 4, E. Shoji (L), Fischer, Kuhner, Krystof, Carroll 1. N.e.: Spirovski. All.: Lebedew
Finale terzo-quarto-posto:
REVIVRE MILANO-#DRAGONS LUGANO 3-2
(25-23, 26-24, 21-25, 22-25, 15-13)
REVIVRE MILANO: Kauliakamoa 4, Dos Santos 8, De Togni 12, Bencz 11, Preti 17, Valsecchi 9, Rizzo (L), Bermudez 12, Cerbo, Mattera, Temponi Araujo 6. N.e.: Horstink, Patriarca. All.: Maranesi
#DRAGONS LUGANO: Jakovljevic 13, Piovarci 2, De Prà 27, Gotch 20, Aguilera Valdes 16, Sanders 2, Del Valle (L), Brander, Savic 1. N.e.: Salas, Gimenez, Gelasio, Huebner. All.: Motta

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi