Dove vedere in tv ‘La Grande Sfida’ tra Chang, McEnroe, Lendl e Ivanisevic
Ti piace questo articolo? Condividilo!

SES Astra Italia è partner di SuperTennis per La Grande Sfida, un evento unico e irripetibile che verrà trasmesso in esclusiva da SuperTennis HD anche via la posizione orbitale 19.2° Est nel bouquet di canali Astra.

Tennis La Grande Sfida locandina
Tennis La Grande Sfida locandina

Il 17 ottobre a Genova e il 18 ottobre al Mediolanum Forum di Assago (Mi), le quattro leggende del tennis mondiale Michael Chang, John McEnroe, Ivan Lendl e Goran Ivanisevic si sfidano in un torneo quadrangolare, tappa dell’Atp Champions Tour, circuito riservato alle glorie del tennis che ritorna in Italia dopo 6 anni. SuperTennis HD trasmetterà live in esclusiva mondiale le finali di Milano, con inizio alle ore 16.00 e per tutti gli appassionati di tennis sarà possibile seguire i match in HD e in chiaro per la prima volta anche su Astra, via la posizione orbitale 19.2° Est accessibile da 114 milioni di famiglie in Europa e che trasmette oltre 220 canali

Dopo il successo dei Mondiali di Calcio in HD”, dichiara Pietro Guerrieri, Direttore Generale di SES Astra Italia “prosegue l’impegno di SES Astra Italia per offrire il meglio dello sport internazionale in chiaro e in alta definizione. La messa in onda della Grande Sfida su Astra è motivo di grande orgoglio per noi”.

“La partnership con SES Astra Italia è molto importante per SuperTennis”, dichiara Beatrice Coletti, AD di SuperTennis. “Questo accordo con Astra, ci consente di rispettare, in maniera ancora più incisiva, la nostra missione: diffondere il più possibile la visione del tennis ai moltissimi appassionati di questo sport”.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi