Seamen Milano, giovanili: ecco com’è andato il doppio confronto con i Daemons Martesana
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Alzi la mano chi ricorda una partita più entusiasmante, negli ultimi anni, per alternanza di punteggio.

Il secondo appuntamento della formazione under 16 dei Seamen, in campionato, non sarà additato come esempio di prova difensiva, complice l’inesperienza di molti giocatori, ma sarà a lungo rammentato per le emozioni che ha saputo suscitare. In vantaggio 20 a 8 nel primo tempo i giovani Marinai hanno palesato nella seconda parte di gara notevoli difficoltà nel contenimento del passing game avversario sul quale i Daemons, una volta messo a nudo il problema, hanno saputo investire.

seamen-football-under16-20ott2014 (Small)
Foto cortesia di Guido Gilberti (ufficio stampa Seamen)

Conquistata la “superiorità aerea” Martesana ha operato una serie di sorpassi, l’ultimo a tre minuti dal fischio finale, che hanno messo a rischio l’imbattibilità dei ragazzi di Guido Cavallini. A decidere il match è arrivato, quasi un dono dal cielo, Edoardo Moretti, running back di razza, che usufruendo degli ottimi blocchi operati dai compagni ha messo a segno le due stoccate vincenti, coadiuvato dall’intercetto di Avogadro. Lo score finale recita 34 a 32 per Milano, quale preciso verdetto numerico di una partita sempre all’insegna dell’equilibrio.

Nessun problema, invece, per il team under 19 che, orfano di Alessio Cavallini, per lui un lieve infortunio in allenamento, ha impiegato poco meno di tre quarti per chiudere la pratica. Ancora in fase di rodaggio i Daemons non hanno mai impensierito offensivamente resistendo per due quarti e mezzo in difesa prima di cedere di schianto davanti all’incedere dei runner, notevole la prestazione di Emanuele Ventimiglia, Andrea Fiammenghi e Simone Cadeddu, e lasciar strada strada fino al conclusivo 40 a 0.

seamen-football-under19-20ott2014 (Small)

Tra le fila blue navy ottima prestazione per  Michele Cacciapuoti e Lorenzo Cazzamani con quest’ultimo impiegato nell’inusuale ruolo di quarter back. Incamerati altri due successi i Seamen sono ora attesi da un turno di pausa in attesa del doppio derby contro i Rhinos, previsto per domenica  2 novembre, che mai, come quest’anno, si annuncia così appassionante e dall’esito incerto.

Risultati campionato under 16

Seamen Milano – Daemons Martesana 34-32

Rhinos Milano – Giants Bolzano 54-14

Classifica girone B: Seamen e Rhinos 2-0, Daemons e Giants 0-2

Risultati campionato under 19

Seamen Milano – Daemons Martesana 40-0

Skorpions Varese – Rhinos Milano 12-50

Classifica girone E: Seamen 3-0, Rhinos 2-0, Giaguari 1-1, Skorpions 0-2, Daemons 0-3

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi