Powervolley Revivre: domenica si va a Verona in cerca di riscatto
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Un riscatto difficile, ma da cercare, in primis sotto il profilo del gioco. Dopo il netto ko dell’esordio al PalaDesio contro Molfetta, la Revivre Milano è attesa dal secondo impegno di SuperLega UnipolSai. Domenica alle 18 la formazione meneghina sarà di scena al PalaOlimpia di Verona, ospite della Calzedonia allenata da Andrea Giani. Nell’occasione, Horstink e compagni cercheranno i primi punti stagionali, facendo leva anche sul tifo di un gruppo degli Ultras Milano, pronti a seguire anche in trasferta i propri beniamini.

(foto da: Ufficio Stampa Powervolley)
(foto da: Ufficio Stampa Powervolley)

 

QUI REVIVRE – In casa lombarda, si vuole voltare pagina dopo il ko in tre set dell’esordio contro Molfetta, dove i meneghini non avevano mostrato al meglio il potenziale a disposizione. Smaltita la delusione per il primo passo falso, durante la settimana Mattera e compagni hanno lavorato sodo per prepararsi alla difficile sfida di Verona.

“La settimana – conferma il tecnico Marco Maranesi – è stata regolare e in palestra si è visto un buon clima di lavoro quotidiano. Per noi è importante dare una risposta dopo l’esordio negativo e fare meno di domenica scorsa non è possibile. Verona è un avversario impegnativo, con diverse varianti in attacco e una velocità di palla sicuramente di categoria. Inoltre, i tre laterali in battuta prendono molti rischi. Per quanto ci riguarda, dobbiamo aspettarci qualcosa in più dal nostro servizio e trovare l’equilibrio ricezione-attacco che contro Molfetta è un po’ mancato, soprattutto nel primo tocco”.

Salvo intoppi dell’ultima ora, la Revivre viaggerà al completo verso Verona.

QUI VERONA – La formazione allenata da Andrea Giani è reduce dalla buona prestazione di Macerata, dove la Calzedonia ha retto il confronto con i campioni d’Italia della Cucine Lube Banca Marche Treia, cedendo però in quattro set. In casa scaligera, a parlare alla vigilia è il palleggiatore Manuel Coscione. “In questa prima fase ci stiamo concentrando principalmente sul nostro gioco. Domenica ci confronteremo con una squadra nuova che arriverà a Verona con il coltello tra i denti per riscattare la prima sconfitta subita contro Molfetta.

Dall’altra parte ci saremo noi, decisi a conquistare la prima vittoria di fronte al nostro pubblico. Sarà una partita tirata, abbiamo lavorato molto su di noi per farci trovare pronti”. A Macerata, Giani ha schierato come sestetto base Coscione in regia, Gasparini opposto, Zingel e Anzani al centro, Pesaresi libero, Deroo e Sander in posto quattro, con White preferito al belga nel corso del terzo set.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro saranno il primo arbitro Andrea Pozzato di Bolzano e il secondo arbitro Sandro La Micela di Trento.
I PRECEDENTI – Non esistono confronti tra le due formazioni.
GLI EX – L’unico ex della partita è il centrale della Revivre Milano Stefano Patriarca, che nella stagione 2011-2012 ha militato nella Marmi Lanza Verona.

A CACCIA DI RECORD – Tre giocatori sono vicinissimi a traguardi statistici rilevanti. In casa Calzedonia Verona, al centrale Simone Anzani bastano due muri vincenti per festeggiare i 200 block in regular season. All’opposto Mitja Gasparini, invece, è sufficiente un ace per tagliare il traguardo delle 100 battute vincenti in campionato. Sul versante Revivre Milano, infine, due punti distanziano il palleggiatore e capitano Giordano Mattera da quota mille conteggiando campionato e Coppa Italia.

IL TURNO – Questo il programma della seconda giornata di andata di SuperLega UnipolSai, in programma domenica alle 18: Cmc Ravenna-Top Volley Latina (sabato alle 17,30 a Forlì, diretta Rai Sport 1), Calzedonia Verona-Revivre Milano, Exprivia Neldiritto Molfetta-Altotevere Città di Castello, Tonazzo Padova-Modena Volley, Vero Volley Monza-Copra Ardelia Piacenza, Sir Safety Perugia-Energy T.I. Diatec Trentino (ore 19,30 diretta Rai Sport 1). Riposa: Cucine Lube Banca Marche Treia.

LA CLASSIFICA – Energy T.I. Diatec Trentino, Exprivia Neldiritto Molfetta, Modena Volley, Cucine Lube Banca Marche Treia, CMC Ravenna, Top Volley Latina 3, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro, Vero Volley Monza, Copra Ardelia Piacenza, Calzedonia Verona, Sir Safety Perugia, Powervolley Revivre Milano, Tonazzo Padova 0. (Altotevere Città di Castello-Sansepolcro una partita in meno).

COPERTURA MEDIA DEL MATCH – La partita tra Calzedonia Verona e Revivre Milano sarà trasmessa in diretta (attraverso il live streaming) sul nuovissimo canale Lega Volley Channel. In radio, collegamenti su Lattemiele e Lattemiele.com nel corso del programma “Set&Note” e su Volley Sport Channel.

INIZIATIVE – In casa Powervolley, domenica non farà solo rima con la trasferta di Verona. In mattinata, infatti, il sodalizio meneghino verrà premiato per la sua recente militanza in A2 in occasione della cerimonia di premiazione dei successi 2013-2014 delle società lombarde, organizzata dalla Fipav Lombardia e che si svolgerà alle 9,45 al centro Pavesi. Nell’occasione, Powervolley Milano sarà rappresentata dal vicepresidente Marco Collini.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi