BPM Sport Management: sconfitta ma a testa alta contro la Pro Recco
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Al Centro Natatorio Pia Grande “BPM Palace” di Monza è andato in scena il big match della 4a giornata del Campionato di A1, tra la neopromossa BPM Sport Management e i Campioni d’Italia della Pro Recco. Ad avere la meglio la Pro Recco che supera la squadra di casa BPM Sport Management per 8 a 6 (1-0;2-2;1-3;2-3). Partita molto combattuta fin dal primo quarto dove la BPM Sport Management si è dimostrata subito aggressiva e con la voglia di vincere.

(foto da: Ufficio Stampa BPM Sport Management)
(foto da: Ufficio Stampa BPM Sport Management)

 

La tensione di gioco è rimasta alta anche nel secondo quarto con grandi giocate da entrambe le parti. Nel terzo tempo meglio gli avversari che si portano avanti con il parziale di 3 a 1. Partita che ritorna in bilico nell’ultima fase di gioco con i padroni di casa vicini al pareggio fino alle battute finali, prima della rete decisiva dell’8 a 6 per i recchelini.

In classifica la squadra del Prof. Tosi scende al secondo posto con nove punti sui 12 a disposizione ma consapevole di potersela giocare con tutte. Era una partita speciale per mister Baldineti, ex di turno ed unico ad aver vinto con la Pro Recco la Champions League sia da giocatore sia da allenatore:

“Abbiamo lavorato per tutta la settimana per arrivare al meglio a questa partita che è stata molto combattuta ma gli errori individuali ci hanno penalizzato. L’unico rammarico è che potevamo raggiungere il pareggio”.

Fresco di convocazione nel Settebello Giacomo Bini:

“ Sono dispiaciuto per il risultato, ma abbiamo lavorato molto e continueremo a farlo. Per me questa prima convocazione vale molto perché la aspettavo da tempo e spero che ce ne siano in futuro molte altre”.

E’ stata una bellissima giornata di sport e solidarietà. A fine partita è stato esibito il mega-assegno di 3.610 euro, ottenuto dall’incasso del match. L’intera cifra è stata devoluta all’Associazione Noi che in queste settimane particolarmente critiche per il territorio ligure, sta sostenendo la popolazione genovese.

(foto da: Ufficio Stampa BPM Sport Management)
(foto da: Ufficio Stampa BPM Sport Management)

 

Ma la beneficenza non si ferma qui. Infatti le due società in collaborazione con Stefano Tempesti e Leonardo Binchi hanno aderito ad #AstaXGenova, l’iniziativa di raccolta fondi ideata e promossa dal Fan Club di Federica Pellegrini. Chiunque fosse interessato fare un’offerta per le calottine dei due capitani di BPM Sport Management e Pro Recco potrà farlo al seguente indirizzo: http://t.co/w5j8eFoIKp.

“Questa sera abbiamo assistito, al di là del risultato, a un vero spettacolo sportivo acclamato da un BPM Palace strapieno di gente. A dimostrazione del fatto che la pallanuoto non ha niente da invidiare agli altri sport. Spirito sportivo ma anche di solidarietà da parte del pubblico che ha mostrato partecipazione all’iniziativa a favore degli alluvionati di Genova a cui era dedicata la partita” – Queste le parole del Presidente della sport Management Sergio Tosi.

Interviene anche Gianni Averaimo, Team Manager Sport Management: “I Presidenti delle società hanno realizzato un gemellaggio che oggi si è dimostrato concretamente dedicando la partita agli alluvionati di Genova a cui sarà devoluto l’incasso”.

Prima del match a sottolineare la forte amicizia tra le due compagini,il Prof. Sergio Tosi ha voluto insignire Eraldo Pizzo, nell’ambito dell’iniziativa “Uno di Noi” e i giocatori Stefano Tempesti e Maurizio Felugo, oltre al Presidente Barreca, per meriti sportivi. Grande successo anche per la simpatica premiazione “Fratelli Contro”, che quest’oggi ha visto in vasca fronteggiarsi i fratelli Ivovic, Lapenna e Di Fulvio.

BPM PN SPORT MANAGEMENT-PRO RECCO: 6-8
BPM PN SPORT MANAGEMENT: Volarevic G. , Luongo M. 3(1 rig.), Binchi L. , Zimonjic P. , Filipovic D. 1, Di Fulvio A. , Ivovic B. , Steardo D. , Lapenna M. , Bini G. 1, Razzi A. , Sadovyy O. 1, Di Fulvio C. . All. M. Baldinetti
PRO RECCO N. E PN: Tempesti S. , Lapenna F. , Prlainovic A. 2(1 rig.), Figlioli P. 1, Giorgetti A. , Felugo M. , Giacoppo M. , F. Di Fulvio 1, Figari N. , Fondelli A. , Ivovic A. 4, Gitto N. , Pastorino G. . All. Milanovic
Arbitri: Bianco; Colombo
Note
Parziali: 1-0 2-2 1-3 2-3 Spettatori 950 circa. Ammonito nel terzo tempo l’allenatore della Sport Management, Marco Baldinetti. Usciti per limiti di falli Andrea Di Fulvio (Sport Management) nel terzo tempo e Massimo Giacoppo (Recco) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Sport Management 2/6 + 1 rigore e Recco 2/12

 

Emanuela Ceccarelli

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi