Scacchi: grande successo in piazza Castello anche per il secondo evento
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Buon successo anche per il secondo e ultimo “Sabato con gli Scacchi – verso Expo 2015” in piazza Castello a Milano, grazie anche alle condizioni metereologiche favorevoli.

Le due postazioni scacchistiche sistemate tra le ‘Porte’ dell’Expo di Piazzale Cairoli e il Castello stesso sono state sempre affollate così come i tavolini con le normali scacchiere da torneo.

E anche questa volta molti – specie i turisti stranieri di passaggio – hanno chiesto di potersi mettere al centro delle scacchiere giganti per una inconsueta foto ricordo.

Sono intervenuti anche i ragazzi e le ragazze della Scuola di Scacchi della Società Scacchistica Milanese (sodalizio fondato nel 1881 all’epoca della prima Expo meneghina, allora “esposizione nazionale”) che hanno giocato con il pubblico e in alcune occasioni si sono trasformati in ‘docenti’ per insegnare le regole base ai neofiti.

La manifestazione in P.za Castello è stata organizzata dalla Società Scacchistica Milanese (www.scacchisticamilanese.com) sotto l’egida del Comune di Milano. Visto il buon successo sarà sicuramente ripetuta nella prossima primavera prima dell’inizio di Expo2015.

 

Adolivo Capece

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi