Prima Categoria, Girone N: la stracittadina bollatese va al Cassina Nuova
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Nella stracittadina di Bollate i leoni della Cassina non deludono e conquistano la seconda vittoria consecutiva.  In questa trasferta insidiosa e sotto di un gol subito all’inizio del primo tempo, i ragazzi di Mister Sacchi trovano la grinta necessaria per ribaltare il risultato e vincere la partita per 2-3 trascinati dalla doppietta di Cascone.

(foto da: Ufficio Stampa Polisportiva Cassina Nuova)
(foto da: Ufficio Stampa Polisportiva Cassina Nuova)

 

Continua così la risalita della classifica per i granata che, con gli attuali 10 punti, si collocano ora al decimo posto. Domenica prossima i granata affronteranno il Bonola Calcio, attualmente terza forza del campionato.

E’ la Bollatese a passare subito in vantaggio, al diciassettesimo minuto del prima tempo, con un colpo di testa di Pellegrini. Sull’1-0 la Cassina si riscuote ma fallisce ben due occasioni da gol con Venditti e Andrea Niosi. Il tanto cercato pareggio arriva al quarantunesimo del primo tempo con un lancio perfetto di Franco per Cascone che non fallisce il colpo.

Nei primissimi minuti del secondo tempo la Cassina getta le basi per la conquista del derby. Andrea Niosi si procura un calcio di rigore in area e dal dischetto questa volta Della Valentina non sbaglia, regalando così il gol dell’1-2. Al dodicesimo minuto della ripresa ancora un glaciale Cascone con un pallonetto viola la rete della Bollatese per l’1-3. I padroni di casa si rianimano negli ultimi minuti con il gol di Salvato ma, nonostante l’espulsione di Mantovani, la squadra di Sacchi riesce a difendere il risultato e a portare a casa la sentitissima stracittadina.

“Sono tre punti che valgono doppio, se non triplo – commenta un soddisfatto Sacchi a fine match – sapevamo tutti il valore dello scontro odierno, vincere oggi ha una grossa importanza prima di tutto per la classifica, ma non nego che la soddisfazione di vincere il derby, per giunta in trasferta, da una forte spinta a livello mentale a questo gruppo. Ci tenevamo particolarmente a fare bene, volevamo vincere e l’abbiamo fatto nonostante lo svantaggio iniziale.

Abbiamo reagito lottando tutti assieme e spingendoci oltre le nostre possibilità, e quando questo gruppo mette in campo testa e cuore, difficilmente esce sconfitto dal terreno di gioco. Da martedì inizieremo già a pensare al Bonola, gara sicuramente insidiosa contro una neo promossa che sta facendo benissimo ma, almeno per questa sera, ci gustiamo la soddisfazione della supremazia calcistica a livello cittadino”.

 

Prima Categoria – 8 giornata, 27/10/2014

US Bollatese 2 – Cassina Nuova 3

Cassina Nuova: Bonini, Cavarretta Alessandro (24’ st Bottoni A.), Cavarretta Andrea, Cascone, Mantovani, Carè, Franco (44’ st Nonnato), Della Valentina, Niosi Andrea, Niosi Alessandro, Venditti (34’ st Lombardi). N.e. Bocchino, Bottino, Dell’Arte, Nova. All. Sacchi. Ammoniti: Cascone, Cavaretta Alessandro. Espulsi: Mantovani.

US Bollatese: Conca, Giannini (35’ st D’Onofrio) Saccenti, Turrini (19’ st Vaiano), Ponghi, Pellegrini, Zambelli, Gorla, Gastarolgi (27’ st Stella), Salvato, Grilvo. N.e. Costa, Fortunato, Gabiati, Mammoli. Ammoniti: Zambelli, Saccenti, Giannini, Stella, Salvato.

Arbitro: Vaccheri

 

Giulia Baronio

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi