Lampre-Merida: ecco Chun Kai Feng, il primo taiwanese di sempre
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Team Lampre-Merida mostra ancora una volta la propria volontà di allargare i confini ciclistici, ingaggiando il primo corridore taiwanese della sua storia: nella stagione 2015, Chun Kai Feng sarà il primo taiwanese a correre nel circuito World Tour.

(foto da: teamlampremerida.com)
(foto da: teamlampremerida.com)

 

Classe 1988, nato a Qing’an Village, Feng è campione di popolarità in un Paese che ha fatto dell’industria della bicicletta un forte traino economico.

Feng ha conquistato notorietà in quanto esponente di spicco del movimento taiwanese: ancora giovanissimo, ha impressionato vincendo la medaglia d’oro nella corsa a punti su pista nei campionati asiatici 2007; dal 2010, anno di passaggio al professionismo, ha conquistato 3 titoli nazionali su strada (2010-2011-2013) e un campionato taiwanese a cronometro (2013), oltre alla tappa di Lampang al Giro di Thailandia e alla medaglia d’oro nello scratch 10 km ai campionati asiatici su pista del 2012.

Il passaggio di Chun Kai Feng è stato ufficializzato con una conferenza stampa tenuta dal corridore a Taiwan.

La Lampre-Merida ha scelto di concedere una possibilità di crescita a un atleta pronto a confrontarsi con il ciclismo di elite, dando un forte segnale di apertura a un movimento, quello asiatico, sempre più competitivo.

“Riteniamo che Feng abbia le qualità e lo spirito di sacrificio giusto per mostrare che il ciclismo taiwanese ha raggiunto il livello necessario per portare il suo migliore rappresentante a debuttare nel World Tour – ha spiegato il team manager Copeland – La prima parte della stagione sarà importante per l’ambientamento: da questo punto di vista, Feng potrà contare sul supporto i corridori più esperti della squadra. Il nostro gruppo ha una mentalità molto aperta, l’atmosfera è accogliente, quindi l’aiuto verso i nuovi arrivati è spontaneo.

Nei mesi iniziali avremo modo di perfezionare la valutazione delle qualità di Feng, offrirgli un serio supporto dal punto di vista della programmazione degli allenamenti e del regime alimentare, per arrivare a una pianificazione calibrata degli appuntamenti agonistici della seconda parte della stagione”.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi