Lampre-Merida: Manuele Mori continua l’avventura per un’altra stagione
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Lampre-Merida ha deciso di continuare a beneficiare dell’enorme bagaglio di esperienza sviluppato negli anni da un corridore come Manuele Mori (foto Bettini).

(foto da: teamlampremerida.com)
(foto da: teamlampremerida.com)

 

Il ciclista toscano, trentaquattro anni, ha prolungato di un’altra stagione il contratto con la squadra blu-fucsia-verde, assicurandosi così la settima annata consecutiva in squadra.

Basta un dato per evidenziare quanto possa essere importante l’apporto di esperienza di Mori, soprattutto per un team fortemente orientato alla crescita di giovani talenti: Manuele, nella sua carriera da professionista (iniziata nel 2004) ha preso parte a tutte le corse del calendario World Tour, escluse la Parigi-Roubaix e la Gand-Wevelgem, conquistando in ognuna almeno una volta un piazzamento nelle prime 25 posizioni (a eccezione dei Grandi Giri). Inoltre, in un ciclismo sempre più internazionale, Mori ha corso in tutti i continenti, in attesa di debuttare in qualche competizione africana.

“Correre per sette stagioni consecutive nella stessa squadra è una grande soddifazione per un ciclista, è un segnale del fatto che il tuo lavoro viene apprezzato e una possibilità di gran valore per compiere un percorso di crescita professionale – ha sottolineato Mori – Ringrazio la dirigenza della squadra, la famiglia Galbusera di Lampre, l’azienda Merida e tutto il personale del team per la rinnovata fiducia: la squadra è davvero una seconda famiglia per me.

Con il passare delle stagioni agonistiche, il mio ruolo è cambiato, ora sono concentrato nel dare il massimo supporto ai capitani, nel gestire in diretta in corsa le varie situazioni critiche. In più, sono molto soddisfatto di poter offrire il mio contributo di esperienza ai giovani: con loro la LAMPRE-MERIDA sta facendo un ottimo lavoro, è un vero piacere poter dare il mio supporto”.

Questo le parole del team manager Brent Copeland:

“Manuele è il miglior esempio di ‘uomo squadra’: coinvolgente, disponibile, esperto e forte. Queste sono qualità preziose, di conseguenza abbiamo deciso senza tentennamenti poter continuare ad avere Mori in organico. La sua presenza sarà un beneficio per i capitani sia nelle corse di un giorno, sia nei Grandi Giri; inoltre Mori darà il suo contributo importante nella crescita dei giovani e nell’ambientamenti in squadra dei nuovi arrivati”.

Il profilo di Manuele Mori all’indirizzo: www.teamlampremerida.com/team/atleti/mori-manuele.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi