Danilo Goffi: è tempo di solidarietà dopo la grande avventura a New York
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Si torna a Monza. Dopo la magistrale prestazione di domenica scorsa alla Maratona di New York, Danilo Goffi è alla vigilia di una intensa due giorni nel capoluogo brianzolo. E, almeno sotto il profilo sportivo, è proprio Monza la città che più di ogni altra viene associata al campione nervianese.

Foto da Facebook
Foto da Facebook

 

Goffi, che meno di una settimana fa si è ripetuto nella Grande Mela confermando la vittoria tra i master, da quasi un anno è infatti tesserato per il Monza Marathon Team a.s.d. Grazie al successo del proprio atleta di punta e alle prestazioni degli altri rappresentanti in gara, la squadra biancorossa, presente con una nutrita compagine sulle strade newyorkesi, si è aggiudicata anche il primato per club – non va dimenticato che Danilo è stato anche il primo italiano ed europeo al traguardo, oltre che 15.o nella classifica generale.

Proprio il club biancorosso si appresta domani, sabato 8 novembre, a mettere in scena la quarta ed ultima tappa del Monza Challenge – edizione 2014. Sotto lo sguardo vigile di Danilo, chiunque potrà partecipare a questa sfida contro se stesso o contro gli amici coi quali condivide la passione per la corsa: all’interno dell’omonimo parco, i quattro Percorsi Reali certificati FIDAL (3k, 5k, 10k e 21,097k) aspettano tutti al chilometro zero tra le 09.00 e le 10.30; e dopo la sgambata, un gustoso ristoro finale arricchito da cioccolata calda e brioche premierà chi ha portato a termine la propria fatica sportiva.

Da sempre attivo nel mondo della solidarietà, il Monza Marathon Team a.s.d. devolverà l’intero ricavato della manifestazione a due iniziative social: BRIANZA PER IL CUORE Onlus con il progetto “MONZA Città CARDIOPROTETTA”, e Comitato Maria Letizia Verga con il progetto “DAI! Costruiamolo Insieme!”. – per ulteriori dettagli, www.monzamarthonteam.it.

Il giorno seguente, Goffi parteciperà ad un secondo appuntamento sportivo-solidale in scena, ancora una volta, lungo i Percorsi Reali del Parco di Monza. In questa occasione, il campione biancorosso affiancherà la Fondazione ACRA-CCS per la prima The Urgent Run, corsa non competitiva di 5k o 10k promossa in tutto il mondo dalla World Toilet Organization per sensibilizzare la gente sul problema della mancanza di servizi igienici.

Il payoff dell’evento – “se ti scappa, corri”, sembra ridicolo, ma allude invece ad un problema molto serio: la carenza e la precarietà dei servizi igienici ha conseguenze drammatiche, prima su tutti la diffusione di malattie. E quando sono i piu’ piccoli ad esserne colpiti, il rischio conseguente è un innalzamento della mortalità infantile e abbandono precoce della scuola.

Appuntamento quindi alle 09.30 alla Cascina del Sole per correre e sostenere la raccolta fondi volta alla costruzione di servizi igienici nella scuola di Zimpeto a Maputo, in Mozambico; e dopo la corsa, caffè e brioche per tutti i partecipanti – per informazioni, www.acraccs.org.

 

Chiara Franzetti
Ufficio Stampa Danilo Goffi

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi