Ti piace questo articolo? Condividilo!

A caccia di continuità. Dopo l’emozionante e importante successo di domenica scorsa nel derby lombardo di Monza, la Powervolley Revivre Milano prova a dar seguito alla seconda vittoria stagionale cercando il tris dell’anno.

L’occasione è l’anticipo di sabato alle 17,30 al PalaDesio nella sfida (valida come terzultima giornata d’andata di SuperLega UnipolSai) contro l’Altotevere Città di Castello-Sansepolcro, dove i meneghini proveranno a festeggiare il primo successo casalingo della stagione.

(foto da: Ufficio Stampa Powervolley)

 

QUI REVIVRE – In casa meneghina, c’è attesa per l’anticipo di campionato che vedrà nuovamente Bencz e compagni sotto i riflettori delle telecamere di Rai Sport. A presentare il match alla vigilia è il tecnico della Revivre Marco Maranesi.

“Sappiamo – spiega l’allenatore lombardo – di avere una buona opportunità per muovere ancora la classifica, perché l’avversario è forte, ma compatibile con le nostre caratteristiche. Dovremo essere efficaci nella fase di cambiopalla e cercare di mettere in difficoltà la ricezione dell’Altotevere con una buona battuta.

Per quanto ci riguarda, il successo su Monza ha dato grande fiducia ed entusiasmo al gruppo. La crescita è importante e visibile, ci sono equilibri che migliorano di giorno in giorno e che mi fanno ben sperare per il futuro”.

Ancora in dubbio lo schiacciatore olandese Robert Horstink, sempre alle prese con l’infiammazione al ginocchio che l’ha tenuto fuori dai giochi nelle ultime partite.

QUI ALTOTEVERE – La formazione targata Città di Castello-Sansepolcro occupa la decima posizione in classifica con sei punti, due in più della Revivre che andrà dunque a caccia del sorpasso.

L’ultimo successo di Della Lunga e compagni risale al 30 novembre, quando l’Altotevere ha piegato 3-1 Monza, mentre il mese di dicembre è coinciso con i ko contro Trento e Modena, entrambi in tre set. Com’è vero che la Revivre non abbia mai vinto finora in casa, è altrettanto vero che l’Altotevere non sia mai riuscita a vincere lontano dalle mura amiche.

Sabato uno dei due tabù cadrà, con il tecnico Paolo Montagnani che confida ovviamente in un risultato positivo.

“Milano – spiega – per noi è una tappa decisiva di questa prima parte di campionato. La Revivre è temibile perché viene da una vittoria e ha una qualità di gioco aumentata con il cambio in regia e con l’arrivo di un giocatore esperto e forte come Veres. Noi arriviamo pronti, con la consapevolezza che sarà un match importante nel quale potrò utilizzare tutti gli effettivi della rosa”.

Tra gli elementi di spicco dell’Altotevere Città di Castello-Sansepolcro, ci sono l’opposto ungherese Baroti, il regista Corvetta e il martello Della Lunga.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Revivre Milano e Altotevere Città di Castello-Sansepolcro saranno il primo arbitro Dominga Lot di Santa Lucia di Piave (Treviso) e il secondo arbitro Daniele Rapisarda di Pagnacco (Udine).

GLI EX – Non ci sono ex di turno in questa sfida.

I PRECEDENTI – La partita del PalaDesio rappresenta il primo confronto nella storia tra le due società.

IL TURNO – Questo il programma della terzultima giornata d’andata di SuperLega UnipolSai (domenica ore 18, salvo variazioni indicate): Cucine Lube Banca Marche Treia-Top Volley Latina, Sir Safety Perugia-Vero Volley Monza, Energy T.I. Diatec Trentino-Modena Volley (ore 17 diretta Rai Sport 1), CMC Ravenna-Exprivia Neldiritto Molfetta, Tonazzo Padova-Copra Piacenza, Revivre Milano-Altotevere Città di Castello Sansepolcro (sabato ore 17,30 diretta Rai Sport 1). Riposa: Calzedonia Verona.

LA CLASSIFICA – Modena Volley 27, Cucine Lube Banca Marche Treia 25, Energy T.I. Diatec Trentino 21, Sir Safety Perugia 19, Calzedonia Verona 18, Top Volley Latina, CMC Ravenna 15, Copra Piacenza 14, Exprivia Neldiritto Molfetta 9, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 6, Tonazzo Padova 5, Revivre Milano 4, Vero Volley Monza 2.

I BIGLIETTI – I biglietti per la partita Revivre Milano-Altotevere Città di Castello-San Sepolcro possono essere acquistati in prevendita su www.vivaticket.it, nei punti vendita del circuito Best Union e nelle filiali Banco Popolare e Credito Bergamasco delle province di Milano e Monza e Brianza. La biglietteria del PalaDesio sarà aperta a partire dalle 15,30 di sabato.

LE INIZIATIVE – La sfida pre-natalizia tra Revivre e Altotevere sarà anche l’occasione per diverse iniziative organizzate al PalaDesio dalla società meneghina. Sabato sarà possibile acquistare al prezzo di 5 euro “Il Calendario dei Campioni 2015” di Powervolley Revivre Milano, iniziativa benefica che vede i giocatori della squadra di SuperLega UnipolSai comparire al fianco degli atleti della Polisportiva Milanese, storico punto di riferimento dello sport per disabili nel capoluogo lombardo e in tutta Italia.

Le immagini sono state scattate da Fiorenzo Galbiati, uno dei più noti fotografi di pallavolo a livello mondiale e tra i vari scatti i campioni della Revivre come Robert Horstink, Giorgio De Togni, Giordano Mattera e Peter Veres sono ritratti accanto ai praticanti di atletica leggera, basket, basket in carrozzina, calcio, ciclismo, ginnastica artistica, kayak, nuoto e rugby in carrozzina. Il ricavato della vendita sarà interamente destinato a finanziare le attività della Polisportiva Milanese.

Sempre sabato, al palazzetto verrà allestito il banchetto Gift Box Powervolley Milano, con la vendita delle maglie da gara ufficiali e da riscaldamento e dei biglietti per le prossime partite in programma. Il tutto confezionato con sacchetti personalizzati Powervolley Milano per un originale regalo natalizio. Durante la giornata, sarà presente anche un altro banchetto: quello benefico di Admo, con palloncini e cioccolatini.

Revivre-Altotevere non terminerà al fischio finale: nel post partita, infatti, Powervolley Revivre Milano saluterà il Natale con un panettone da quindici chili da tagliare e mangiare tutti insieme, pubblico compreso.

COPERTURA MEDIA DEL MATCH – La sfida tra Milano e Altotevere sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 1 e su www.raisport.rai.it a partire dalle 17,30. La differita dell’incontro verrà trasmessa martedì alle 22,30 su Rete 55 Sport (canale 86).

Ufficio Stampa Powervolley

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi