Kick Off: massima concentrazione in vista della Thienese
Ti piace questo articolo? Condividilo!

A guardare la giornata di gare si potrebbe azzardare che, nel festival degli scontri diretti, siano altre formazioni a rischiare maggiormente. Ma sono proprio queste le occasioni in cui, perdendo di vista sé stessi, si possono lasciare punti per strada ed accumulare rimpianti.

La realtà è che il Kick Off di Riccardo Russo deve guardare e pensare esclusivamente alla Thienese, formazione che ha acquisito grande forma e fiducia nelle ultime due settimane grazie al pari in rimonta nel derby con le Lupe e soprattutto in virtù della straordinaria prestazione che ha permesso sette giorni or sono di regolare il Sinnai con un perentorio 9-2.

Dati di fatto, non supposizioni, che dovrebbero evitare ogni calo di concentrazione da parte delle all-blacks. La formazione sandonatese è infatti chiamata ad una verifica del proprio stato di forma dopo la bella rimonta contro Breganze ed un derby poco indicativo in quel di Robbio: si entra nel vivo ad iniziare proprio dalla gara complicata di domani. A tenere alta l’attenzione basterebbe in realtà il ricordo della gara di andata, in cui le venete si erano portate avanti durante la prima frazione, con le sandonatesi costrette a spingere sull’acceleratore nella ripresa per ottenere l’intera posta in palio.

Positive le sessioni di allenamento tenute in settimana, in particolare l’intensità registrata martedì scorso. La rosa di coach Russo nel frattempo recupera pedine importanti: dopo aver già disputato alcuni minuti a Robbio è previsto il pieno recupero di Alessandra Mazzaro mentre dalla prossima settimana Chiara Zambelli tornerà ad allenarsi insieme alle proprie compagne.

Il Kick Off che affronta la Thienese deve pertanto ricalcare il modello seguito da inizio stagione: non si pensa alle singole “stelle” ma alla squadra, si procede gara per gara con la preparazione che ciascuna di esse richiede.

Appuntamento fissato per le ore 16 di domenica 8 febbraio al Palazzetto dello Sport di San Donato Milanese (via Caviaga 4). Un altro esame da superare, l’ennesima “promozione” da conquistare sul campo.

 

Ufficio Stampa Kick Off C5 femminile

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi