Powervolley Revivre Milano, a Marco Collini la Stella di Bronzo del CONI
Ti piace questo articolo? Condividilo!
Giornata speciale per Marco Collini, uno degli uomini simbolo della Powervolley Revivre Milano: il vicepresidente del club milanese, che quest’anno disputa per la prima volta nella sua storia il campionato di SuperLega UnipolSai, è stato insignito ieri della Stella di Bronzo al Merito Sportivo e della Croce al Merito Sportivo dal Comitato Regionale della Lombardia del CONI.
powervolley
Foto di Daniela Tarantini: Marco Collini con il delegato provinciale del CONI, Claudia Giordani, e il presidente del Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV, Adriano Pucci Mossotti.
Il riconoscimento viene assegnato ogni anno dal massimo organismo sportivo nazionale ad atleti ed ex atleti, allenatori o dirigenti di ogni disciplina che si siano distinti per impegno, dedizione e risultati nella propria carriera. Il premio consegnato a Marco Collini è il frutto di quasi 40 anni di pallavolo ad alto livello, come giocatore prima e dirigente poi: nato a Brescia nel 1956, da schiacciatore ha vestito in serie A2 le maglie del Cus Milano (1980-81) e del Vittorio Veneto (1983-84), in serie A1 quella dell’Enermix Milano (1985-86), per poi passare alla SAV Bergamo ancora in serie A2 (1986-88). Appese le ginocchiere al chiodo, nel 1992 è diventato direttore sportivo del Vittorio Veneto; negli anni 2000 ha poi ricoperto lo stesso incarico a Parabiago, in serie B1 e B2 maschile.
Nel 2011 è stato tra coloro che hanno dato vita al progetto Powervolley per riportare il volley di serie A a Milano. Parallelamente all’attività sportiva svolge la professione di insegnante di Educazione Fisica.
Alla cerimonia di premiazione erano presenti anche il presidente di Powervolley Carlos Rasores, il presidente onorario Lucio Fusaro e molti ex giocatori e compagni di Collini. “Sono particolarmente felice – ha commentato il vicepresidente – del fatto che a celebrare questo prestigioso riconoscimento fossero con me tanti di coloro con cui ho condiviso le emozioni e il divertimento di un’intera carriera“.
Powervolley Milano accoglie con grande orgoglio e soddisfazione il riconoscimento assegnato a Marco, a cui augura ancora tanti anni ricchi di gioie nel mondo del volley.
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi