Inter, Mancini: “Thohir ha bisogno di tempo. Yaya Touré? Ci proviamo”

Intervenuto a Sky Sport 24, Roberto Mancini non ha nascosto la sorpresa per le voci su un possibile ritorno di Massimo Moratti come proprietario dell’Inter.

Posso solo dire che sono legato a Moratti, ci ho lavorato per quattro anni, e’ stato un grandissimo presidente per l’Inter ed è ancora nel club visto che ha il 30% ma so anche che Thohir vuole costruire una grande squadra, ha bisogno di tempo e sono fiducioso. Poi quello che succederà non posso saperlo“.

Sul mercato, Mancini ha parlato del suo pupillo Yaya Touré: “E’ un giocatore del City, se poi un suo passaggio all’Inter potrà accadere sarà una cosa molto bella per il calcio italiano, che ha bisogno di riacquistare quei grandi calciatori che ha perso negli ultimi anni. Credo comunque che sia una cosa difficile, ma ci proviamo“.

News Reporter
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi