Bee Taechaubol

Nel 2012 Bee Taechaubol, il broker thailandese in trattativa per acquistare il Milan da Silvio Berlusconi e meglio conosciuto come Mr Bee, ha tentato di acquistare l’Inter.

La rivelazione, portata avanti dal collega Franco Ordine de Il Giornale, sarebbe scaturita nella serata di lunedì, a margine dell’Expo Match di San Siro. Quando Massimo Moratti decise di mettere in vendita il pacchetto dell’Inter attraverso una banca d’affari, il già citato Bee Taechaubol si fece avanti, dichiarandosi pronto per un eventuale primo contatto.

La famiglia di Massimo Moratti, a quel tempo, decise di rispedire al mittente la proposta, accettando poi in un secondo momento quella di Erick Thohir. Il motivo era che i Moratti pensavano si trattasse di un’operazione di natura finanziaria.

Intanto i cinesi continuano a studiare il dossier Milan e a lavorare sodo per riuscire a formulare un’offerta articolata sui famosi tre punti (valorizzazione del brand in Cina, partecipazione del presidente all’operazione mondiale, rilancio tecnico della squadra) al presidente Silvio Berlusconi in tempo utile. Il pressing cinese è talmente insistente che potrebbe produrre una svolta anche in tempi non lunghi.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.