Serie A: il calcio italiano sbarca in Etiopia

Andrea Silva ha annunciato, durante un incontro ad Addis Abeba presso l’Ambasciata Italiana alla presenza di Matteo Renzi, la vendita dei diritti della Serie A alla TV dell’Etiopia EBC, in collaborazione con la società italiana TVN.

“Siamo particolarmente felici di questo accordo, che ci consente di esportare anche in un mercato effervescente come quello africano un’eccellenza italiana”, ha dichiarato Andrea Silva, responsabile del Gruppo MP & Silva in Africa. “Il mercato africano dei diritti televisivi è in grande crescita e siamo certi che nei prossimi anni offrirà occasioni importanti di business. La nostra presenza in quest’area con un team dedicato ci consente di offrire grandi benefici ai nostri clienti e partner media, attuando a livello locale la nostra strategia globale”.

“MP&Silva, tra le agenzie di intermediazione di media rights ha aperto per prima un ufficio in Africa Sub Sahariana, scegliendo Nairobi come primo insediamento a testimonianza del nostro ingresso nel mercato”, ha aggiunto Silva. “L’accordo per la vendita dei diritti della Serie A TIM è il primo tassello verso una nostra crescita nel continente. Da italiano, inoltre, non nego che l’essere stati in grado di esportare il nostro campionato in un paese con un pubblico potenziale di 100 milioni di spettatori rappresenti un orgoglio e una delle perle di una carriera quasi ventennale nel settore dei media sportivi”.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi