Yamaha alla Hardalpitour 2015: subito show

Hardalpitour 2015, settima edizione dell’evento di adventouring estremo ideato dall’associazione Over2000riders per gli amanti di moto fuoristrada con vocazione per le lunghe distanze, in programma dal 4 al 7 settembre sulle Alpi Occidentali, avrà come protagonista Yamaha.

La prossima edizione di Hardalpitour conferma la presenza di numerosi motociclisti provenienti da tutta Europa in sella esclusivamente a mono e bicilindriche adventure (con peso superiore ai 145kg) che si ritroveranno in provincia di Cuneo (Garessio) pronti a condividere la propria passione per le due ruote al di fuori di ogni obiettivo agonistico, percorrendo una maratona motociclistica lunga fino a trentasei ore (ride diurno e notturno) e ottocento chilometri tra strade asfaltate e terreni sterrati, al confine tra Italia e Francia.

Il programma della “Hat” prevede infatti a seconda della preparazione e volontà di ognuno i tre possibili itinerari: Classic (550km circa di cui 70% su sterrato), Light (550 km di cui 60% su percorsi asfaltati e 40% su sterrato) ed Extreme (800km di cui ben l’85% su sterrato) da effettuare in team da tre piloti dotati di GPS, con l’obiettivo comune di terminare il percorso nel tempo previsto. Yamaha sarà in gara con un proprio team ufficiale che vedrà la presenza, tra i tre piloti, di Alex Botturi rider di Yamaha Factory Racing.

La Casa di Iwata sarà presente con “The Spirit of Adventure Yamaha” una ricca due giorni dedicata ai possessori di uno dei modelli della gamma Adventure tre diapason. Il programma speciale pensato dal brand giapponese all’interno dell’impegnativa e originale “Hat” (cosi soprannominata dai partecipanti) darà infatti la possibilità a tutti gli appassionati di enduro tre diapason con la voglia di turismo, di vivere un fine settimana indimenticabile tra tour guidati e corsi di guida in fuoristrada. Il costo di iscrizione dello speciale pacchetto è di € 180,00 ed include pernottamento, pasti, assicurazione EuropAssistance, e una T-Shirt ricordo.

Programma ‘The Spirit Of Adventure Yamaha’:

– venerdì 4/9: tour guidato di 80km attraverso i suggestivi percorsi delle Alpi Occidentali; corso di guida in fuoristrada (per chi ha mezzi più pesanti di 180kg) in sicurezza grazie all’assistenza di una guida-istruttore della Over2000riders; serata di intrattenimento Hardalpinight;

– sabato 5/9: tour guidato di 130km diviso tra strade asfaltate e tracciati in fuoristrada attraversando parte del percorso ufficiale Hardalpitour.

Presso l’HardalpiCamp, centro nevralgico della manifestazione e punto di partenza dei diversi tour situato a Garessio (CU), Yamaha avrà un intero spazio dedicato ai propri colori.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi