Dopo l’ippodromo di Milano San Siro galoppo, anche l’ippodromo del trotto La Maura inizia questa settimana, venerdì 4 settembre, la stagione autunnale di corse che proseguirà fino alla prossima estate. Si tratta di un autunno di corse molto atteso perché segna il ritorno a Milano delle grandi corse di Gruppo 1: Gran Premio Orsi Mangelli, Gran Premio delle Nazioni, Gran Criterium e Gran Premio d’Europa, tutti appuntamenti da non perdere del grande trotto italiano, che saranno disputati nel nuovo ippodromo Milanese La Maura.

Le novità iniziano già venerdì 4 settembre con il Premio Bartali Ok, la prima corsa con partenza tra i nastri disputata a La Maura, con sette cavalli al via.

Corsa “centrale” di giornata sarà invece il Premio Equinox Bi: saranno in sei dietro le ali dell’autostart, con in sulky alcuni tra i migliori driver italiani, come Carlo Belladonna, Maurizio Cheli, Tommaso Di Lorenzo, Federico Esposito e Santo Mollo. La corsa si annuncia molto equilibrata e c’è attesa per verificare la condizione di cavalli come No Man’s Land e Padania Zeta, mentre il sette anni Oncle Photo Vl è annunciato in piena forma.

L’ippodromo La Maura, nei mesi di settembre e ottobre, ospiterà corse al trotto nei pomeriggi di martedì e venerdì; dal 1° novembre e sino a metà marzo 2016 si correrà al martedì e alla domenica, con le corse di Gruppo 1 già definite dal calendario della Union Europeenne du Trot (Uet) nelle prime tre domeniche del mese di novembre.

Le grandi corse al trotto nell’autunno de La Maura

  • 1 novembre: Gran Premio Orsi Mangelli (Gruppo 1) e Filly
  • 8 novembre: Gran Premio delle Nazioni (Gruppo 1)
  • 15 novembre: Gran Premio d’Europa (Gruppo 1) e Filly – Gran Criterium – Memorial Bepi Biasuzzi (Gruppo 1) e Filly
Mauro Carturan
cartu73@gmail.com
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.