Basket mercato: Olimpia Milano su Rakim Sanders
Ti piace questo articolo? Condividilo!

C’è fermento attorno al basket mercato, Olimpia Milano pronta a lanciare l’offensiva definitiva per portare, nel capoluogo meneghino, Rakim Sanders.

Domenica ci sarà, a New York, l’incontro che potrebbe definirsi definitivo tra il presidente delle scarpette rosse, Livio Proli, e l’agente del giocatore, per portare l’ala USA classe 1989 a Milano.

Rakim Sanders, campione d’Italia con Sassari, è fermo sino a gennaio per un infortunio al polso; per lui pronto un contratto biennale con opzione per una terza stagione. L’MVP delle ultime finali scudetto, dunque, andrebbe a prendere il posto da extracomunicario di Charles Jenkins, prossimo ad ottenere il passaporto serbo. La richiesta iniziale di Jasmin Repesa era stata di un playmaker, visti anche i problemi fisici di Oliver Lafayette.

L’Olimpia Milano si sta concentrando sugli esterni, lì dove già ci sono Alessandro Gentile, Bruno Cerella, Krunoslav Simon e Robbie Hummel. La scelta della società è quella di puntare su giocatori di talento, bravi e con lo spirito vincente, per cercare di evitare una seconda stagione senza trofei in bacheca: lo smacco della scorsa, dove sia la Coppa Italia che lo Scudetto sono finiti in mano altrui, ha lasciato davvero il segno. E’ tempo di tornare a vincere, è tempo di riportare Milano e soprattutto l’Olimpia Milano ai vertici nazionali e non solo.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi