Sampdoria-Inter, Zenga: “Correa? Ha sbagliato un gol pazzesco!”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Sampdoria del grande ex Inter Walter Zenga è quasi riuscita a fare lo sgambetto ai nerazzurri. Blucerchiati in vantaggio con Muriel, gol poi pareggiato da Perisic.

Nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, ecco come Zenga ha commentato la partita: “Sono alla Samp e faccio del mio meglio per questa squadra. Oggi abbiamo fatto bene e fino al trentesimo del secondo tempo abbiamo cullato il sogno di battere la capolista. Mi sarebbe piaciuto che fosse entrato quel tiro di Muriel nel secondo tempo e probabilmente sul 2-0 la partita sarebbe stata chiusa. Correa? Ha fatto un’ottima gara anche se ha sbagliato un gol pazzesco. Devo fare i complimenti alla mia squadra e credo che oggi la gente si sia divertita allo stadio. Inevitabile concedere qualcosa agli avversari, anche perché il loro gol nasce da un rimpallo in area di rigore. Noi siamo contenti della nostra prestazione, l’importante è che giochiamo sempre per vincere. Abbiamo impostato la partita con il 4-3-3 all’inizio con Eder e Correa larghi, perché con Correa trequartista nelle ultime partite avevamo sofferto sulle fasce. Faccio i complimenti alla squadra, a mio modo di vedere avremmo meritato di vincere”

 

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi