Serie A1: la BPM Sport Management sbanca Roma
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Ancora un successo per la BPM Sport Management. La squadra di Gu Baldineti batte, al Foro Italico, la Roma Vis Nova 11-9 (3-4, 2-0, 4-2, 2-3) e centra la seconda vittoria in campionato.

Primo tempo ricco di gol. A condurre il gioco sono i padroni di casa che dopo tre minuti e mezzo sono già sul 2-0 grazie alle reti di Del Basso (superiorità) e Mandolini. La BPM SM risponde con Mirarchi, ma è costretta ancora ad inseguire perché i capitolini vanno a segno con  Bezic. Sul finire della frazione Coppoli accorcia le distanze, Calcaterra riporta i giallorossi a +2, prima che Petkovic, a pochi secondi dal fischio della sirena, fissi il parziale sul 4-3. Nel secondo tempo il sette di Gu Baldineti cambia atteggiamento e prende in mano la gara: capitan Razzi dopo 46” sigla il gol del pareggio, mentre Jelaca a 5:52 porta in vantaggio i Mastini. Al cambio vasca Deserti porta la BPM a + 2, anche se questa rete non rappresenterà quella della sicurezza. Infatti prima con Del Basso (superiorità) poi con Calcaterra, la Roma Vis Nova agguanta il pareggio. Ma senza farsi intimorire dalla rimonta, i Mastini rifilano ben tre reti agli avversari con Petkovic (superiorità), Deserti e Razzi, chiudendo la terza frazione 9-6. Nell’ultimo quarto il gol diDeserti (tripletta per lui oggi) dopo 1:26 e il +4 di vantaggio sugli avversari sembra chiudere il match. Ma le emozioni non finiscono qui, perché la Roma Vis Nova si riporta a -2 grazie ai gol di Vitola e Oneto Gomes. A siglare la rete del definitivo ko sarà il solito Petkovic (tripletta anche per lui) durante l’ultimo minuto. Il gol di Vitola per i padroni di casa, a 13 secondi dalla fine, fissa il risultato sul definitivo 11-9 per la BPM Sport Management.

A fine partita soddisfatto Gu Baldineti: “I ragazzi hanno giocato bene, ottenendo tre punti importanti su un campo difficile. Non era facile marcare i loro centroboa, Calcaterra e Mandolini, nella parte di vasca poco profonda, ma nonostante questo la squadra ha fatto una buona prestazione. Siamo stati bravi anche nelle ripartenze producendo molte controfughe. Avanti così”.

La seconda giornata si concluderà mercoledì, quando scenderanno in vasca le squadra impegnate questo weekend nelle Coppe Europee. Intanto la BPM Sport Management può godersi il primo posto in classifica a punteggio pieno insieme a Pro Recco e RobertZeno Posillipo. La squadra del Presidente Sergio Tosi tornerà in acqua, alle Piscine Manara di Busto Arsizio, sabato 10 ottobre (ore 16) contro la neopromossa Pallanuoto Trieste.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi