Mihajlovic esonero: peggio di Stellone
Ti piace questo articolo? Condividilo!

L’allenatore del Milan, Sinisa Mihajlovic rischia di essere esonerato dal club rossonero, peggio di lui solo Roberto Stellone del Frosinone.

Secondo i bookmaker. Il tecnico serbo avrebbe ricevuto la fiducia della società dopo il pesante ko interno con il Napoli dell’ultimo turno, ma secondo i quotisti la situazione potrebbe drasticamente ribaltarsi in caso di altri scivoloni.

Tant’è che, come si legge su Agipronews, sulla lavagna della sigla Paddypower.it la quota sull’esonero di Mihajlovic entro Natale è pericolosamente bassa, a 1,85. Quota vicinissima a quella dell’allenatore che i bookmaker ritengono più a rischio, Roberto Stellone del Frosinone dato a 1,42.

Sinisa Mihajlovic, nato a Vukovar il 20 febbraio 1969, ex calciatore jugoslavo naturalizzato serbo, è stato commissario tecnico della Nazionale serba dal maggio 2012 al novembre 2013 e possiede il passaporto italiano.

Il 16 giugno 2015 diventa il nuovo allenatore del Milan, firmando un contratto biennale e subentrando all’esonerato Filippo Inzaghi. Esordisce sulla panchina rossonera il 17 agosto seguente, vincendo per 2-0 il terzo turno preliminare di Coppa Italia a San Siro contro il Perugia.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi