Caronnese-Derthona 3-1: cronaca e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Pur con più fatica del previsto, la Caronnese fa sua l’intera posta al cospetto del Derthona grazie alla propria forza di carattere. Il vantaggio per i rossoblu avviene al terzo giro di lancetta di orologio, trovato mediante comodo piattone di Denis Caverzasi, su preciso cross di Giorgio Galli. Passato il ventesimo, sono da segnalare i tentativi dalla lunga distanza di Luca Guidetti e Federico Corno, così come il rasoterra di Giuseppe Dolce, nonostante il punteggio rimanga invariato.

LA BEFFA DAI 30 METRI – Clamorosa poi la traversa beccata in pieno da Corno, ottimamente servito dalla destra da Luca Giudici. Urlo strozzato in gola, che diventa doccia gelata col pareggio trovato dai 30 metri di Stefano Procida, su cui Federico Del Frate ha alcune responsabilità. Sciupata una ghiotta palla goal dal solito Corno, si passa alla seconda frazione, animata da un tentativo di Matteo Barzotti, spedito in angolo da Alberto Ferraroni.

CI PENSA CORNO – Reclamato il tiro dagli undici metri per intervento scomposto su Corno, Mair tenta al 21’ la magia in rovesciata, di poco fuori. Il numero uno avversario piemontese è dal canto suo superbo nel ribattere un’inzuccata portentosa di Andrea Giudici, ma è inerme sulla botta di Corno, a culmine di una splendida incursione personale. Rimandato Alpha Diallo negli spogliatoi per doppia ammonizione, Roberto Rudi si vede in ben due circostanze negata la gioia personale da prodigiosi interventi dei difensori e a fissare il 3-1 ci pensa ancora Corno di testa su calcio d’angolo.

CARONNESE: Del Frate, Guanziroli, Giudici A., Galli (74′ Arrigoni), Caverzasi, Rudi, Barzotti (88’ Tanas), Guidetti, Mair, Corno, Giudici L.. A disp. Bourmila, De Spa, Testini, Gazzotti, Caon, Raviotta, Bonfante. All. Zaffaroni.
DERTHONA: Ferraroni, Gilio, Sinico, Procida, Rubin, Dolce, El Khayari (88′ Kanina), Diallo, Varela, Velardi, Noschese (82′ Draghetti). A disp. Capra, Mechetti, Lejthija, Repetto, Albeggiano. All. Calabria.
RETI: 3’ Caverzasi, 37’ Procida, 72’ Corno, 87’ Corno
ARBITRO: Maria Marotta di Sapri
NOTE: Espulso Diallo al 73’. Ammoniti Velardi per il Derthona, Corno, Galli e Barzotti per la Caronnese.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi