Milan-Atalanta in diretta streaming gratis web tv

Ecco come seguire in diretta streaming web tv gratis Milan-Atalanta, anticipo dell’undicesima giornata di Serie A in programma sabato 7 novembre 2015.

MILAN, QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA CERCASI – Per i rossoneri, in caso di vittoria, arriverebbe il quarto successo consecutivo, cosa che non accade da aprile 2014 quando, in panchina, sedeva ancora Clarence Seedorf. Sinisa Mihajlovic dovrà rinunciare allo squalificato Bonaventura e agli infortunati Bertolacci, Alex, Balotelli e Menez.

DIGITALE TERRESTRE E SATELLITARE, SFIDA TRA TITANI – La partita verrà trasmessa sia da Mediaset Premium, sia da Sky. La prima offrirà, in esclusiva assoluta, anche le immagini degli spogliatoi e del tunnel pochi minuti prima l’ingresso in campo delle squadre, le interviste flash a fine primo tempo, il doppio bordocampista e l’archivio di 15 squadre, con le immagini di partite, allenamenti e conferenze stampa da utilizzare per notiziari e speciali.

MILAN-ATALANTA, I COMMENTATORI SKY E MEDIASET PREMIUM – Sui canali Sky, invece, Milan-Atalanta sarà ospitata da Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD. La gara sarà introdotta e poi commentata fino alle 23.45 all’interno di “Sky Calcio Live”, lo studio pre e post partita condotto da Marco Cattaneo, con Massimo Ambrosini e Daniele Adani.

Milan-Atalanta, Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD
telecronaca Federico Zancan, commento Beppe Bergomi;
inviati Alessandro Alciato e Peppe Di Stefano

Milan-Atalanta in diretta su Premium Sport HD alle ore 20.45
Telecronaca: Massimo Callegari. Commento tecnico: Bernardo Corradi
Telecronaca tifoso: Carlo Pellegatti
Bordo campo: Alessio Conti, Simone Malagutti, Dario Donato

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi