Pergolettese-Pro Sesto 2-1: la gara
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Pro Sesto, nonostante una grande voglia di riscatto, subisce una nuova sconfitta, nella trasferta al “Voltini” al cospetto della Pergolettese. Nemmeno una formazione dall’andamento altalenante come i gialloblu hanno permesso a Oscar Magoni di festeggiare in panchina dopo la squalifica e domenica sarà ancora più dura, visto che l’avversario sarà un Piacenza determinato a confermarsi prima forza del torneo.

BARDELLONI-SHOW – Per capire che si è di fronte all’ennesima giornata storta occorre attendere meno di dieci minuti, merito dell’inzuccata vincente di Davide Rossi su traversone di Emanuele Bardelloni, su cui Andrea Seveso non può arrivare. Davide Tonani prova dunque al 15’ a riequilibrare i conti , ma la sua incornata manca lo specchio della porta. A salire poi in cattedra Omar Laribi, che ingaggia un duello personale con Armando Prisco, reattivo quanto basta per respingere entrambe le sue conclusioni da fuori area. L’uomo più in palla ce l’hanno però i padroni di casa, quel Bardelloni abile a imbeccare Giulio Valente, che in prossimità del portiere avversario non perdona. Prima del termine della frazione a dare un po’ di coraggio ci pensa comunque Stefano Brognoli, autore di una splendida punizione che accorcia le distanze.

UN FORCING NON SUFFICIENTE- La ripresa è caratterizzata dalla reazione ospite, ma sia Laribi che Alessandro Cortinovis, in ottima posizione, spediscono il pallone alto. L’opportunità più nitida per un pareggio meritato capita però al 38’ sui piedi di Brognoli, il cui tiro becca il palo e con la sfera ancora danzante nei pressi, ma nemmeno l’accorrente Davide Castagna riesce a firmare il 2-2. Un episodio che costa la sconfitta, per un momento negativo da cui è sempre più difficile risollevarsi.

PERGOLETTESE (4-3-3): Prisco; Lanzi, Scietti, Arpini, Donida; Molinelli (88’ Anelli), Patrini, Boschetti; Rossi (66’ Conti), Bardelloni, Valente (84’ Lorenzi). A disp. Irari-Sareri, Tacchinardi, Zanoni, Ioranni, Riceputi, Defendi. All. Tacchinardi.
PRO SESTO (4-3-2-1): Seveso; Pelucchi, Cortinovis, Ferri, Cudicini (77’ Gobbi); Corti, Laribi, Martino (46’ Fall); Brognoli, Battaglino; Tonani (64’ Castagna). A disp. Perniola, Conte, Erba, Sala, Fumagalli, Rampoldi. All. Magoni.
RETI: 7’ Rossi, 39’ Valente, 43’ Brognoli
ARBITRO: Nicola Donda di Cormons
NOTE: Ammoniti Donida, Lanzi e Prisco per la Pergolettese, Laribi per la Pro Sesto.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi