Pro Sesto-Piacenza: la presentazione
Ti piace questo articolo? Condividilo!

L’espressione piove sul bagnato non potrebbe calzare meglio che nel caso della Pro Sesto. Reduce da un periodo di crisi profonda (6 sconfitte negli ultimi 7 turni), l’antagonista di domani è quel Piacenza forza incontrastata del girone.

IL NUOVO ARRIVATO – A dare manforte a un gruppo colto da mille problemi ed evitare la costante discesa in graduatoria, il club ha tesserato nella giornata di ieri Jacopo Galimberti, difensore classe 1993 preso dalla lista svincolati, ma con un buon trascorso alle spalle. Prima l’esperienza nelle giovanili dell’Inter, poi le stagioni in Lega Pro tra le fila di Gubbio, Monza e Savona. Una discesa di categoria che non scoraggia comunque la promessa: “Sono molto contento di poter giocare con la maglia prestigiosa della Pro Sesto, una società ed un ambiente che meritano ben altri palcoscenici. E’ da oltre un mese che mi alleno con i miei nuovi compagni e ho avuto modo di apprezzare le loro doti tecniche e morali. Sono sicuro che ci riprenderemo e disputeremo un campionato di buon livello”.

RIECCO COMI – Il recente acquisto potrebbe scendere in campo domani sin dal primo minuto, al posto di un Luca Ferri comunque favorito, ma per cui occorreranno ulteriori accertamenti di tenuta fisica, dati i problemi che lo affliggono alla spalla. In un organico privo di squalificati e di altri possibili infortunati, Oscar Magoni dovrebbe riaffidarsi al 4-3-1-2. Impegnati nella fase difensiva Andrea Seveso e il quartetto Matteo Erba, Alessandro Cortinovis, Ferri, Matteo Cudicini. A manovrare le redini del gioco il terzetto Filippo Corti, Omar Laribi e Gabriele Martino, mentre Alessio Battaglino farà da appoggio a Davide Castagna e Alessandro Comi, al ritorno dopo le due giornate di squalifica.

DEI RIVALI SUPER – Tra le fila emiliane, primi con un distacco di 10 lunghezze sul Lecco inseguitore (oltre al miglior attacco e difesa del torneo), occhio al bomber Adriano Marzeglia dati le già 10 marcature all’attivo.

Domenica 15 novembre, ore 14.30
Stadio “Breda” di Sesto San Giovanni

PRO SESTO (4-3-1-2): Seveso; Pelucchi, Cortinovis, Ferri, Cudicini; Corti, Laribi,Brognoli; Battaglino; Comi, Castagna. All. Magoni.
PIACENZA (4-3-3): Boccanera; Di Cecco, Silva, Sentinelli, Contini; Hraiech, Taugourdeau, Minincleri; Matteassi, Marzeglia, Franchi. All. Franzini.
ARBITRO: Daniele De Santis di Lecce

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi