Monza-Pro Sesto: le novità
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La luce e il buio. Lo scontro fra Monza e Pro Sesto si apre con due squadre in situazioni diametralmente opposte, ma il campo ha sempre l’ultima parola e come ogni derby che si rispetti le sorprese sono dietro l’angolo.

CRISI FINITA – Iniziamo dai biancorossi, sesti in classifica e finalmente usciti dal trambusto scatenato dal complicato avvio di torneo. Solo un punto li tiene lontani dai playoff, un quinto posto occupato dal Ciliverghe Mazzano, divario ridotto grazie ai tre successi di fila e l’andamento altalenante di un po’ tutte le rivali.

RIMANE IL 4-3-3 – Dall’infermeria arrivano buoni responsi, visto che solo su Francesco Uliano mister Alessio Delpiano non potrà confidare. Riguardo all’undici titolare, tutti confermati. A difendere i pali Giulio Cetrangolo, assistito da Ivo Molnar e Davide Cattaneo, supportati dai terzini Paulo Sokoli e Davide Cochis. Le redini della manovra andranno a Robert Tripsa, Alessandro Comentale e Manuel Romeo, pronti a lanciare i ‘motorini’ Andrea D’Errico e Daniele Grandi, piazzati ai fianchi di Gianluca Soragna.

SI RICHIEDE MAGGIORE SPINTA – Non tutto è perduto però manco per la Pro Sesto. Vero, è oltre un mese che la sconfitta è diventa un habitué, ma come nel 3-2 rifilato all’Inveruno, l’orgoglio territoriale potrebbe far accadere l’impresa. Dalla classifica ancora positiva, va sistemata innanzitutto la pericolosità sul fronte d’attacco, troppo poco servito per rivelarsi produttivo.

ALCUNI CAMBI – Oltre all’indisponibilità di Luca Ferri, ancora alle prese con guai fisici, Stefano Brognoli salterà l’appuntamento per provvedimento del giudice sportivo. Ad assumerne le veci Jacopo Galimberti, partner di Alessandro Cortinovis in difesa, e Gabriele Martino. Del resto, largo al numero uno Andrea Seveso, gli esterni bassi Matteo Erba e Matteo Cudicini, guardaspalle del terzetto Filippo Corti, Omar Laribi e Gabriele Martino. Ad Alessio Battaglino l’onere di imbeccare Davide Castagna e Alessandro Comi.

Domenica 22 novembre, ore 14.30
Stadio “Brianteo” di Monza
MONZA (4-3-3): Cetrangolo; Sokoli, Molnar, Cattaneo, Cochis; Tripsa, Comentale, Romeo; D’Errico, Soragna, Grandi. All. Delpiano.
PRO SESTO (4-3-1-2): Seveso; Erba, Cortinovis, Galimberti, Cudicini; Corti, Laribi, Martino; Battaglino; Castagna, Comi. All. Magoni.
ARBITRO: Giuseppe Trischitta di Messina

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi