Monza-Pro Sesto 2-1: il racconto
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Tutto secondo i piani nel derby brianzolo fra Monza e Pro Sesto. Il team guidato da Oscar Magoni esce sconfitto malgrado due rigori a favore e ora solo due punti lo distanzia dalla temuta soglia playout, mentre i padroni di casa festeggiano un quinto posto che appariva solo frutto di fantasia qualche settimana fa.

EPISODI CONTINUI – L’inizio di partita è piuttosto guardingo da ambo gli schieramenti, impegnati soprattutto nel concedere varchi alle sortite avversarie. Degna di nota è la conclusione sulla trequarti di Robert Tripsa, ben bloccata dall’estremo difensore. Al 23’ Alessandro Comi, lanciato in area, viene atterrato da Giulio Cetrangolo. E’ calcio di rigore ed espulsione per il portiere, ma il subentrato Andrea Radaelli neutralizza Davide Castagna. Altri dieci minuti e arriva un nuovo tiro dal dischetto, stavolta in favore dei beniamini del pubblico, causa fallo di mano di Alessandro Cortinovis su traversone di Andrea D’Errico. Andrea Seveso intuisce l’esecuzione di Alessandro Comentale, senza però impedire che la sfera termini in rete. Quando l’intervallo è ormai a un passo raddoppia Tripsa, bravo a scoccare un’imprendibile cannonata terra aria.

SALA SCIUPONE – Il tentativo di Castagna, fuori di un soffio, apre la ripresa e ad accorciare il divario ci pensa Alessio Battaglino, sempre dagli undici metri per intervento scomposto di Davide Cattaneo ai danni di Mbarick Fall. Laribi prova a segnare da lontana posizione, senza fortuna, ma la grossa chance capita a Davide Sala, su cattivo disimpegno al 39’ di Tripsa, incapace tuttavia di trovare la porta di fronte a Radaelli e il 2-1 diventa immutabile.

MONZA (4-3-1-2): Cetrangolo; Sokoli, Molnar, Cattaneo, Cochis; Tripsa, Comentale (66′ Lombardi), Romeo; D’Errico; Soragna (74′ Spampatti), Grandi (24′ Radaelli). A disp. Perini, Crespo, Ientile, Varola, Vettraino, Roveda. All. Delpiano.
PRO SESTO (4-4-2): Seveso; Erba, Cortinovis, Galimberti, Sala; Corti, Laribi, Conte Katriel (46′ Fall); Battaglino; Castagna, Comi (81′ Martino). A disp. Perniola, Cudicini, Rampoldi, Fumagalli, Gobbi, Colonetti, Tonani. All. Magoni.
RETI: 35’ Comentale (rig.), 45’ Tripsa, 57’ Battaglino (rig.)
ARBITRO: Giuseppe Trischitta di Messina
NOTE: Espulso Cetrangolo al 23’. Ammoniti Cortinovis, Laribi ed Erba per la Pro Sesto, Radaelli per il Monza.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi