Lecco-Folgore Caratese: le anticipazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

E brava Folgore. Perso al termine di un match palpitante di emozioni dinnanzi al Seregno, il team brianzolo ha dato un’aggiustatina alle cromature e ha trafitto la Virtus Bergamo a culmine di una performance solida.

UN TEST OSTICO – A darle ora il benvenuto una compagine di tutto rispetto, quel Lecco secondo in graduatoria che certamente spererà in un passo falso del Piacenza (atteso dal Seregno) in concomitanza ai loro tre punti. Forgiata da una buona quadratura in ogni reparto (solo gli emiliani hanno uno score migliore sia in attacco che in difesa), Luciano De Paola ha la fortuna, e bravura, di gestire un gruppo accreditato sin da inizio stagione tra i favoriti per le posizioni di vertice.

BOMBER INTRAMONTABILE – Più che conosciuto in categoria è soprattutto França, un trentacinquenne che ancor timor incute alle aree nemiche. 72 marcature negli ultimi tre anni, sempre in Serie D con le maglie di Lavagnese, Rapallo Bogliasco e quel Cuneo portato grazie alle sue gesta fra i professionisti. Capocannoniere del torneo (primato condiviso con Adriano Marzeglia e Matteo Scapini), è garantita la sua presenza in campo a trascinare i compagni, desiderosi di riscatto per l’uscita ai rigori in Coppa Italia dinnanzi all’OltrepoVoghera.

DIFESA IN RIPRESA – Costretto ad affrontare nelle scorse settimane varie assenze nel pacchetto arretrato Simone Banchieri, oltre a Alan Martinez, Marco De Vito e Matteo Perego, avrà finalmente arruolabile Marco Gandini, sebbene sulla corsia sinistra di difesa Pierpaolo Fronda sarà chiamato ancora ad assumere le veci di Jacopo Concina. Dalla cintola in su, escluso lo squalificato Mirko Rondinelli e l’infortunato David Strihavka (problemi al ginocchio, al suo posto Bigotto), nessuna novità.

I SOLITI NOTI – Un sistema di gioco che poggerà sulle coperture di Luca D’Errico e Davide Moreo, nonché sul trio di trequartisti Michele Cesana, Nicola Antonucci e un Luca Santonocito attuale topscorer del team grazie alle cinque marcature negli ultimi quattro confronti. Rendimento notevole e chi può dirlo se sarà lui una delle due cessioni che si vocifera verranno compiute nell’imminente finestra di mercato, in un fronte offensivo che potrà contare su Manuel Usardi, il cui arrivo è già definito.

Domenica 29 novembre, ore 14.30
Stadio “Rigamonti Ceppi” di Lecco

LECCO (4-3-3): Lazzarini; Meyergue, Redaelli, Pergreffi, Bugno; Di Gioia , Baldo, Vignali; Ronchi, França, Cardinio. All. De Paola.
FOLGORE CARATESE (4-2-3-1): Martinez; Gandini, De Vito, Perego, Fronda; D’Errico, Moreo; Cesana, Santonocito, Antonucci; Bigotto. All. Banchieri.
ARBITRO: Davide Moriconi di Roma 2.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi