Lasciare il segno è l’unica cosa che conta. Lo sa bene l’adidas, marchio che pure quest’anno si è elevato come protagonista indiscussa nel gioco del calcio e si propone ancora una volta di lanciare prodotti nuovi dall’irresistibile fascino.

DUE TunnamedRIBU’ – Il contrasto fra il bianco e il nero mai come nell’attuale stagione ha contraddistinto le produzioni della multinazionale, leader nell’abbigliamento sportivo che deriva il proprio successo dalla competenza e concretezza tipica del popolo tedesco. I campioni del rettangolo verde in questa situazione sono stati divisi secondo due stili, da una parte gli X player, coloro che amano lasciare il segno con situazioni di caos, dall’altra gli Ace, dediti a controllare ogni singolo fattore.unnamed2

GUSTO INCONFONDIBILE – Entrambi le fazioni, animate da una personalità unica e inconfondibile, dominati già gli avversari rilanciano il proprio look con le Ace 15+ e X 15+ proposte in una moderna e classica colorazione bianca e nera a immagine e somiglianza dei tratti tipici nello sport attuale.

CORAGGIO IN BATTAGLIA – Le Primeknit, per la prima categoria, vantano il tallone e l’imbottitura del collo del piede in rigorosa tinta ‘white’ mentre la tomaia in 3D è di un tipico ‘black matt’. A fornire un ulteriore tocco di innovazione la rivoluzionaria disposizione dei tacchetti, improntata a garantire un miglior controllo del pallone, rimarcata nei pressi dell’avampiede con sgargianti sfumature rosa.

BELLEZZA ATTRAENTE – Determinata a rispondere nel modo più graffiante e ammaliante possibile, la seconda tipologia esibisce una tomaia nera, impreziosita dall’X Cage evidenziata da un camouflage bianco e grigio. Nella colorazione ‘stealthunnamed3‘ si assicurerà inoltre un pizzico di disordine, merito dei lacci rosa fluo decisi a lasciare il segno nell’immaginario degli appassionati, e sui talloni, in contrasto alla tomaia bianca e nera, i difensori assisteranno a un mirabile effetto visivo grazie al logo adidas color menta.

 

 

Manuel Magarini
manuel.magarini@gmail.com