Ti piace questo articolo? Condividilo!

A tutti coloro che hanno una predilezione per i sport su ghiaccio la stagione invernale sa regalare momenti magici, anche al Palasesto di Sesto San Giovanni.

GARE DI PORTATA MONDIALE – Le prime date da ricordare sono quelle di sabato 12 e domenica 13 dicembre. In quel di Piazza 1° Maggio andrà infatti in scena l’atteso Torneo Internazionale di Curling, competizione maschile e femminile con ingresso gratuito al pubblico. Evento gestito dalla società sportiva locale Jass Curling Club, tra i primi promotori dello sport in Italia, in collaborazione con la FISG (Federazione Italiana Sport Ghiaccio) e supportati dal patrocinio cittadino.

GRADITISSIMI OSPITI – Sotto il regolamento Schenkel (volto a permettere a chiunque di disputare almeno 3 partite), nei due giorni gareggieranno, dalle 8.30 del mattino fino al tardo pomeriggio, 14 squadre, composte da un totale di 56 atleti (età fra i 15 e i 60 anni) provenienti soprattutto dall’estero data la partecipazioni di Lituania, Svizzera, Slovenia, Lussemburgo, Belgio e Polonia. Fra le varie rappresentative anche l’unica squadra lombarda di wheelchair curling, rappresentativa di atleti in sedie a rotelle, pronti a sfidare, nel campionato nazionale, Valle d’Aostra, Trentino e Piemonte.

FREME L’ATTESA – A raccontare l’esperienza il presidente della società organizzatrice Alberto Caniatti: “Siamo entusiasti del grande successo e delle numerose adesioni che abbiamo ricevuto da squadre, anche oltre confine e siamo sicuri che con questo Torneo offriremo un grande spettacolo a tutti gli appassionati di ghiaccio e di curling.

IMMANCABILE PROMOZIONE – La seconda iniziativa partirà invece da domenica 20 dicembre e terminerà all’Epifania di mercoledì 6 gennaio, dove i bambini fino ai 10 anni potranno pattinare senza alcun costo. In più, mentre il martedì, il giovedì e il venerdì si potrà accedere alla pista inferiore in orario serale (dalle 21.30 alle 23.30 e il martedì dalle 22), nel corso del fine settimana si potranno usare le “scarpette con le lame” e scendere su pista dalle ore 10. Per la inferiore i più grandi dovranno pagare 5,50 euro, 6,50 € per la superiore e 2 euro per il noleggio dei pattini. Chi ama lo shopping infine potrà visitare il 4Sports by HCD, store dedicato alla disciplina e che include il Geas Point insieme al relativo merchandising.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi