Inter-Genoa 1-0: commento, tabellino e pagelle

La diretta di Inter-Genoa, gara valida per la 15a giornata di Serie A giocata a San Siro il 5 dicembre.

GARA UNICA – Una sfida con molti ex in campo: nell’Inter Rodrigo Palacio, tra le file del Genoa Nicolas Burdisso e, in panchina, Goran Pandev e Gian Piero Gasperini. Prima dell’inizio della gara, un minuto di silenzio in ricordo del Duca Visconti di Modrone.

PRIMO TEMPO – L’Inter comincia bene, ma il Genoa si difende in modo ordinato. Le due squadre si studiano, nessuno riesce a prendere il sopravvento. Partita interessante, molto tattica. Sicuramente più Inter che Genoa, ma occasioni da gol non se ne sono viste. Problemi di vertigini per Felipe Melo. In pieno recupero conclusione di Ljajic dal limite dell’area, palla fuori di un nulla. Primo tempo che si chiude sullo 0-0.

SECONDO TEMPO – Si comincia con Brozovic in campo al posto di Felipe Melo. Grande parata di Handanovic su conclusione di Figueiras. Al 56′ grande occasione per l’Inter, con Jovetic che sbaglia da dentro l’area di rigore sparando alto. Al 59′ calcio di punizione dell’Inter, batte Ljajic e la palla entra a sorpresa: 1-0 Inter. Esce Lazovic, dentro Diego Capel: Genoa più offensivo. All’86’ secondo cartellino giallo per D’Ambrosio e Inter in dieci uomini. Ma la gara finisce 1-0.

FORMAZIONI UFFICIALI E TABELLINO – Le formazioni ufficiali e il tabellino di Inter-Genoa, gara valevole per la 15a giornata di Serie A.

Inter-Genoa 1-0
59′ Ljajic (I)

Inter (4-4-2): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Medel, Melo (46′ Brozovic), Biabiany, Ljajic; Palacio (89′ Guarin), Jovetic (75′ Perisic). A disposizione Carrizo, Berni, Juan Jesus, Dodò, Icardi, Montoya, Ranocchia, Gnoukouri, Manaj. All. Mancini

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo (81′ Cissokho), Burdisso, Ansaldi; Figueiras (75′ Pandev), Rincon, Tino Costa, Laxalt; Perotti, Gakpé, Lazovic (60′ Capel). A disposizione Lamanna, Ujkani, De Maio, Nitcham, Ricozzi, Sandro, Ghiglione. All. Gasperini

Ammoniti: Tino Costa (G), D’Ambrosio (I), Telles (I), Ansaldi (G), Perotti (G)

Espulso: all’86’ D’Ambrosio per doppia ammonizione.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi