Monza-MapelloBonate: quattro ‘scoppole’ ai bergamaschi
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Festa grande per il Monza, che festeggia il ritorno di Francesco Uliano con un scintillante 4-1 ai danni di un MapelloBonate che incassa la quinta sconfitta consecutiva, in piena crisi, inspiegabile nei modi, e preoccupante, data la mancanza totale di reazione nel corso di oggi pomeriggio.

SENZA DIFFICOLTA’ –Rispetto al pari a reti inviolate in casa del Fiorenzuola, i brianzoli dimostrano subito un piglio agonistico maggiore e trascorsi appena tre giri di lancetta di orologio Daniele Grandi mette la propria firma fra i marcatori, abile a superare Mattia Casi di testa su abile servizio di Gianluca Soragna. Gli orobici provano a sistemare i conti al 19’, ma, imbeccato dal cross di Marcello Adiansi, l’inzuccata di Nicolò Esposito è imprecisa. Soragna si mostra ispirato anche quando al 38’, trovato dalla combinazione Uliano-Grandi, spara alto.

SI DILAGA – Passa un altro minuto e Marco Lombardi becca clamorosamente la traversa, salvo poi rifarsi nell’immediato dal dischetto per fallo di Mirko Crociati. In una frazione perfetta manca solo il goal del rientrante Uliano, che puntualmente arriva grazie a una splendida punizione dai 25 metri. La ripresa pare semplice accademia, animata dalle brillanti combinazioni Andrea D’Errico-Gianluca Soragna, anche se il poker non arriva e così Matteo Gabellini accorcia le distanze quando è trascorsa l’ora di gioco, trovato dal neo acquisto Spiranelli. Episodio che rimane soltanto un’illusione e a chiudere i conti arriva l’incocciata di Grandi su corner.

MONZA (4-2-3-1): Cetrangolo; Sokoli, Molnar, Perini, Cochis; Uliano (65’ Tripsa), Lombardi; D’Errico, Soragna, Spampatti (78’ Roveda); Grandi. A disp. Radaelli, Ciavarella, Comentale, Capelli, Varola, Pontiggia, Vettraino. All. Delpiano.
MAPELLOBONATE (4-3-3): Casi; Adiansi, Ferrari, Bettoni (46’ Bergamini), Crociati; Verderio, Esposito, Piccinini (70’ Maglio); Bentoglio (51’ Gabellini), Recino, Spiranelli. A disp. Quadri, Carneto, Villa, Pesce, Tomas, Sangalli, Maglio. All. Villa.
RETI: 3’ Grandi, 40’ Lombardi (rig.), 45’ Uliano, 60’ Gabellini, 82’ Grandi
ARBITRO: Ignazio Pennino di Palermo.
NOTE: Ammonito Crociati.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi