Folgore Caratese-Ciserano: il prepartita
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Ad avvenuto ripescaggio di quest’estate probabilmente in pochi si sarebbero aspettati prestazione così convincenti dalla Folgore Caratese. Arrivato il tecnico Simone Banchieri, le prestazioni sul campo sono riuscite ad accontentare tifo e critica, capaci di portare punti all’insegna del divertimento e il match dinnanzi al Ciserano si preannuncia test affascinante.

FORTINO INESPUGNABILE –Attualmente gravitante in quarta posizione, a meno tre dal Lecco secondo classificato, la formazione orobica simboleggia magnificamente quanto un’affidabile pacchetto arretrato possa sortire punti. Solo il Piacenza registra meno reti in classifica, dati positivi che non sono bastati per mantenere salda la panchina di Mauro Bertoni, rimpiazzato da Paolo Rizzi.

ASSI DEL PALLONE – Il 2-0 inflitto all’esordio alla Virtus Bergamo testimonia quanto l’ossatura sia ormai una garanzia, anche se la trequartista locale proverà a seminare caos. Le otto reti totalizzate da Luca Santonocito costituiscono il miglior biglietto da visita, se poi tenuto conto degli altri due assi, quei Michele Cesana e Nicola Antonucci la cui giovane età non ha finora impedito di dispensare continue magie.

SI RICOMPONE IL DUO – Chi potrebbe debuttare domenica è l’esterno offensivo Cristian Sansonetti, comprato dal Borgosesia, ma già reduce da una parentesi tra le fila azzurre.  Riguardo agli altri elementi, Matteo Perego, finita di scontare la squalifica, si riporterà al centro della difesa, partner di Marco De Vito. Confermato il portiere Alan Martinez, il terzino destro si ipotizza sarà Luca D’Errico, mentre sul versante opposto dovrebbe giostrare Gianluca D’Aprile, malgrado qualche problema fisico in settimana. Dalla metà campo in su tutto confermato, sin dalla mediana Mirko Rondinelli-Davide Moreo fino alla punta Francesco Bigotto, mentre l’operazione di David Strihavka ha condotto ai risultati sperati, in attesa di rivederlo in campo fra qualche mese.

Domenica 13 dicembre, ore 14.30
Stadio “XXV Aprile” di Carate Brianza
FOLGORE CARATESE (4-2-3-1): Martinez; D’Errico, Perego, De Vito, D’Aprile; Rondinelli, Moreo; Cesana, Santonocito, Antonucci; Bigotto. All. Banchieri.
CISERANO (4-3-1-2): Consol; Ghergu, Carminati, Suardi, Ruggeri; Rotini, Stucchi, Gotti; Crotti; Salandra, Ghisalberti. All. Rizzi.
ARBITRO: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi