Gozzano-Caronnese: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sembrava un campionato già scritto e invece gli ultimi risultati hanno rimesso tutto in discussione sul fronte Caronnese, uscita sconfitta per la prima volta l’ultimo turno, trafitta dallo Sporting Bellinzago, ora a pari punti.

ATTENTI A QUEI DUE – Delusione per l’uscita infelice c’è, ma l’imminent test costituire l’occasione del riscatto. Avversario quel Gozzano, momentaneamente gravitante a metà classifica, desideroso di conservare l’ottimo ruolino di marcia registrato davanti al proprio pubblico. Appena una la sconfitta subita e c’è da scommette che la fame di punti non mancherà domenica. Eccezion fatta per lo squalificato Andrea Moretto, l’organico è pienamente arruolabile dal mister Walter Viganò, abile a imprimere sul campo un’impronta di calcio offensivo. Nome più riconosciuto Massimiliano Guidetti, ricordato soprattutto nei splendidi anni vissuto allo Spezia, un quadriennio contraddistinto pure dalla promozione in Serie B.

RETROGUARDIA SISTEMATA – Topscorer piemontese, tuttavia, Michel Sarr, classe 1987 già a segno sei volte. Premesse che lasciano intuire la difficoltà del confronto, anche se i rossoblu riaccoglieranno dal primo minuto il terzino sinistro Andrea Giudici. Sulla corsia opposta Christian Testini, mentre al centro spazio all’imprescindibile duo formato da Denis Caverzasi e Roberto Rudi, schierati dinnanzi al numero 1 Federico Del Frate. Sistemata la questione under, Matteo Barzotti rivedrà il campo da titolare, sempre dal versante destro di centrocampo, contrapposto a Luca Giudici. Riguardo alla regia, solito dilemma fra chi affiancherà Luca Guidetti, viste le ottime impressioni continuamente lasciate da Matteo Arrigoni e Giorgio Galli, nonostante il secondo dovrebbe alla fine spuntarla. Davanti Federico Corno e Denis Mair tenteranno di rivelarsi la coppia più prolifica del girone.

Domenica 13 dicembre, ore 14.30
Stadio “Alfredo D’Albertas” di Gozzano

GOZZANO (4-3-3): Milan; Gualandi, Mikhaylovskiy, Porro, Li Gotti; Troiano, Tettamanti, Marino; Lunardon, Guidetti, Sarr. All. Viganò.
CARONNESE (4-4-2): Del Frate; Testini, Caverzasi, Rudi, Giudici A.; Giudici L., Guidetti, Galli, Barzotti; Corno, Mair. All. Zaffaroni.
ARBITRO: Matteo Perissinotto di San Donà di Piave.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi