Pro Sesto – Sondrio: Lazzaro già decisivo per la vittoria biancoceleste
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Vittoria di misura per la Pro Sesto, abile a imporsi sul Sondrio grazie al goal decisivo realizzato dal neo arrivato Nunzio Lazzaro.

FRAZIONE RICCA DI STIMOLI – La prima frazione comincia col predominio territoriale dei biancocelesti, bravi a sfruttare le situazioni da palla inattiva. Manco sopraggiunto il quarto d’ora e, su calcio d’angolo, Salvatore De Tommaso deve respingere l’inzuccata di Mbarick Fall, prima che il ben appostato Alessandro Cortinovis spinga di petto la palla in rete. Tentato da Valerio Brandi il goal d’antologia (tiro in controbalzo alto), Nicolas Bremec salva il punteggio grazie al bell’intervento sulla punizione di Simone Crea (26’), superato però dall’incornata vincente di Alex Della Cristina su preciso pallone scodellato da Luigi Ronzoni.

BUONGIORNO CAMPIONE – Avviata la ripresa, il traversone di Luca Ferri (4’), deviato, centra clamorosamente il palo interno, e nemmeno il susseguente pallonetto di Fall riporta il vantaggio. Minacciati dal tentativo, impreciso, di Della Cristina i supporters locali possono liberare tutta la loro gioia al 24’, merito del pregevole anticipo di Lazzaro sul portiere, avventatosi su una punizione proveniente dalla trequarti. Chi ci mette lo zampino è pure un pizzico della doverosa buona sorte, quando Stefano Locatelli (34’) colpisce un altro palo dai 20 metri, a Bremec battuto. Scampato pericolo che rappresenta degna chiusura di un match al cardiopalma.

PRO SESTO (4-3-1-2): Bremec; Ferri, Galimberti, Cortinovis, Sala; Corti, Gobbi (71’ Fumagalli), Martino; Battaglino (81’ Laribi); Fall, Comi (64’ Lazzaro). A disp: Perniola, Cudicini, Mohamed, Fumagalli, Conte, Erba, Colonetti. All. Magoni.
SONDRIO (4-3-1-2): De Tommaso; Secchi, Colombo, Frigerio, Della Mina (64’ Fascendini A.); Poncetta, Brandi, Ronzoni (81’ Locatelli M.); Locatelli S.; Crea, Della Cristina (76’ Speziali). A disp: M. Fascendini, Mostacchi, Martinelli, Fiorina, Turati, Buzzella. All. Bertolini.
RETI: 13’ Cortinovis, 42’ Della Cristina, 69’ Lazzaro.
ARBITRO: Alberto Catastini di Pisa.
NOTE: Ammoniti Cortinovis e Sala per la Pro Sesto, Poncetta per il Sondrio.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi