Ciserano – Inveruno: tutte le info
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Nulla dura in eterno. Poteva saperlo pure l’Inveruno, battuto, dopo oltre un mese di risultati positivi, da un Piacenza semplicemente ‘illegale’ per questo campionato.

PECCATI DI GIOVENTU’ – Troppo più forti gli emiliani come organico e tenuta mentale, trionfatori grazie a due uomini, Alessandro Cazzamalli e Luca Matteassi, di rinomata esperienza. Poco si può dire infatti sulla qualità tecnica gialloblù, quarto miglior attacco in un girone assai competitivo, piuttosto eventuali note, in linea generale, si possono fare su qualche ingenuità in sede di copertura.

BENTORNATO BOTTURI – Incidenti di percorso sono comunque comprensibili, tenuta presenta la bassa età media che caratterizza l’organico. Il rientro di Andrea Botturi, spalla di Davide Marioli, garantirà maggiore compattezza, specialmente se i terzini Daniele Spadaccino ed Edoardo Leotta mostreranno la tipica dinamicità. Intoccabile il portiere Voltolini, impegnato a fermare il Ciserano di Stefano Salandra.

SFIDA TRA NAVIGATI CANNONIERI – Otto reti messe a segno dal beniamino locale, classe 1980 deciso a proseguire una carriera quasi sempre disputata ai vertici del pianeta dilettanti con straordinarie statistiche in zona goal. Le 216 reti accumulate in carriera rendono omaggio al nativo di Bergamo, decisivo pure lo scorso turno ai danni della Folgore Caratese. La doppietta realizzata ne è degna cartolina e sarà interessante assistere al duello contro Jonathan Broggini.

GAETA OUT – Nove le marcature già siglate, una in più del rivale. Merito pure di vassalli speciali. Mario Chessa si è in particolare dimostrato insostituibile nell’economia della squadra, sia con lo schieramento a tre che a due punte. Colto da leggere influenza in settimana, Marco Gaeta dovrebbe lasciare spazio a Enrico Bernasconi, collocato come ala destra del 4-3-3 disegnato da Achille Mazzoleni, protetto dagli infaticabili Stefano Truzzi, Andrea Lazzaro e Marco Morao.

Domenica 20 dicembre, ore 14.30
Stadio Comunale di Ciserano

CISERANO (4-4-2): Consol; Ghergu, Gotti, Suardi, Ruggeri; Rotini, Stucchi, Dragoni; Crotti; Salandra, Ghisalberti. All. Rizzi.
INVERUNO (4-3-3): Voltolini; Spadaccino, Botturi, Marioli, Leotta; Truzzi, Lazzaro, Morao; Gaeta, Broggini, Chessa. All. Mazzoleni.
ARBITRO: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi