Caronnese – Chieri: Corno e Mair riconducono al primato
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Complice la sconfitta subita ieri dallo Sporting Bellinzago (1-0 contro il Borgosesia), la Caronnese si riporta coi tre punti di oggi in cima alla classifica.

BELLA PARTENZA – Di motivazioni ne hanno a vendere i rossoblu, pericolosi al 12’ tramite l’incornata tentata da Denis Mair, incapace tuttavia di centrare lo specchio della porta su cross di Luca Giudici. Lo stesso centravanti devia, ancora fuori, il rasoterra scoccato dall’altro Giudici, Andrea, affacciatosi grazie a una pregevole serpentina. Centrocampista che mette comunque nell’immediato un traversone di pregevole finitura, buttato in rete grazie alla poderosa capocciata targata Federico Corno.

VALORI IMPARI – Segnalato l’immediato salvataggio compiuto da Federico Del Frate su Luca Di Renzo, il duello cala di tono, ma ciò non impedisce a Mair il raddoppio, attraverso una inzuccata stile bomber vecchia scuola su servizio col contagiri di Luca Giudici. Mantenuto il punteggio sino all’intervallo, la seconda frazione propone chiaramente il forcing piemontese che conduce alla clamorosa traversa beccata in pieno da Marco Masella (13′). Il tempo passa e a rimpossessarsi delle redini sono i beniamini del pubblico come palesa il diagonale, poco impreciso, che Andrea Giudici lascia partire al 17’. Guadagnato il tiro dagli undici metridal quasi omonimo Luca (38’), Paolo Bambino neutralizza Mair, ma nulla può ormai influire sull’assegnazione della posta.

CARONNESE (4-4-2): Del Frate; Testini, Caverzasi (86’ Rudi), De Spa, Giudici A.; Giudici L., Guidetti, Arrigoni, Barzotti; Corno (65’ Tanas), Mair (93’ Raviotta). A disp. Bourmila, Gazzotti, Trionfo, Galli, Caon, Marinello. All. Zaffaroni.
CHIERI (4-4-2): Bambino; Venturello, Giacomoni, Benedetto, Gueye; Masella (83’ Panepinto), Mazzotti, Milani (74’ Semioli), Perrone (77’ Simone); D’Antoni, Di Renzo. A disp. Gilardi, Zammuto, Benassi, Pasciuti, Pasquero, Cimmarusti. All. Manzo.
RETI: 16’ Corno, 39’ Mair
ARBITRO: Fabio Natilla di Molfetta.
NOTE: Rigore sbagliato al 39’ da Mair. Ammoniti Tanas per la Caronnese, Venturello, D’Antoni e Di Renzo per il Chieri.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi