Renate – Mantova: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il cambio allenatore ha già portato i suoi frutti. L’arrivo di Giovanni Colella al posto dell’esonerato Simone Boldini ha infatti spezzato il clima negativo creatosi nello spogliatoio come ben testimoniano gli ultimi successi raccolti.

UN CLIMA FINALMENTE PIU’ SERENO – Mentre la prima vittoria stagionale casalinga contro il Cuneo potesse apparire un exploit straordinario, i tre punti ottenuti sul terreno della Pro Patria vanno accolti con ancora più fervore ed entusiasmo. Vero, l’avversario sconfitto chiude l’attuale graduatoria, ma aggiudicarsi uno scontro salvezza ha sempre peso doppio, come il match di oggi pomeriggio.

TRIONFO LUNGAMENTE ATTESO – Antagonista quel Mantova distante solo un punto, complici recenti mesi piuttosto negativi. Nemmeno i due recenti confronti dinnanzi a Pro Patria ed Albinoleffe sono bastati ad aggiudicarsi tre punti, conquistati l’ultima volta lo scorso 7 novembre, nell’impegnativa trasferta a Bassano. Miglior marcatore Francesco Ruopolo – 5 centri – probabilmente relegato comunque in panchina a vantaggio di Pietro Tripoli.

NUMEROSE ASSENZE – In quanto ai nerazzurri lo schieramento adottato resta il 3-5-2, decimato dalle rinuncie obbligatorie a Matteo Di Gennaro e Ruggero Riva, entrambi alle prese con guai fisici. Davanti a Paolo Castelli dovrebbero così scendere in campo Matteo Solini, Andrea Malgrati e Dario Teso. Segnalati gli altri forfait a centrocampo di Marco Chimenti (squalificato) e Andrea Romanò (infortunato), sulle fasce previsti Marco Anghileri e Isaac Ntow. In regia spazio invece a Paolo Valagussa, Nicolò Galli e Jacopo Scaccabarozzi. Coppia d’attacco formata da Aiman Napoli e Damien Florian, già decisivo settimana scorsa.

Sabato 16 gennaio, ore 15
Stadio “Città di Meda” di Meda
RENATE (3-5-2): Castelli; Solini, Malgrati, Teso; Anghileri, Valagussa, Galli, Scaccabarozzi, Ntow; Napoli, Florian. All. Colella.
MANTOVA (4-3-1-2): Bonate; Lo Bue, Trainotti, Carini, Scrosta; Zammarini, Dalla Bona, Gonzi; Caridi; Tripoli, Anastasi. All. Javorcic.
ARBITRO: Giampaolo Mantelli di Brescia.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi