Folgore Caratese – Ciliverghe: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il 2016 ha regalato finora poche soddisfazioni alla Folgore Caratese, bella a tratti nel gioco mostrato, ma alla fine inconcludente e lo spettro play-out incute grossi timori.

NO A SECONDE CHANCE – La netta flessione palesata dagli uomini di Simone Banchieri conduce oggi a un +2 sul quint’ultimo posto che chiede disperatamente punti onde rischiare sempre più una retrocessione immeritata dato l’atteggiamento propositivo quasi sempre tenuto e i numerosi giovani sgrezzati.

LENTA RIPRESA – Beccate tre sonore ‘sberle’ contro la Pergolettese, il rendimento è man mano migliorato e il pari nel derby brianzolo col Monza avrebbe pure meritato epilogo migliore. Il pareggio subito in pieno recupero fa tanta rabbia considerato soprattutto il coraggio esibito in uno Stadio “Brianteo” delle grandi occasioni, che avrebbe potuto scoraggiare i talenti meno esperti.

ROSA QUASI COMPLETA – Prossimo ostacolo un Ciliverghe piacevole sorpresa nel torneo – settima classificata – anche se le sole 6 marcature siglate in trasferta confermano scarsa incisività, a cui ha saputo fornire poco supporto l’audace 4-3-3 schierato. Come undici azzurro titolare, davanti al portiere Alan Martinez, Marco De Vito, scontata la squalifica, prenderà posto al fianco di Matteo Perego, mentre ai lati presteranno contributo Marco Gandini e Jacopo Concina. Chi guarderà i compagni dalla tribuna sarà Paolo Migliavacca, il cui rientro a pieno regime è previsto settimana prossima.

BALLOTTAGGIO INESORABILE – In zona mediana rimane solita bagarre per le maglie a disposizione. Favoriti Davide Moreo e Luca D’Errico, Mirko Rondinelli rappresenta sempre un outsider da tenere in considerazione. Il trio fantasia risulterà sempre il solito grazie anche al recuperato Nicola Antonucci, affiancato a Michele Cesana e Luca Santonocito. Unica punta Francesco Bigotto, con Davide Tonani atteso in panchina.

Domenica 24 gennaio, ore 14.30
Stadio “XXV Aprile” di Carate Brianza
FOLGORE CARATESE (4-2-3-1): Martinez; Gandini, De Vito, Perego, Concina; Moreo, D’Errico; Cesana, Santonocito, Antonucci; Bigotto. All. Banchieri.
CILIVERGHE (4-3-3): Battaiola; Paderni, Andriani, Minelli, Roma; Comotti, Bersi, Trajkovic; Zagari, Ferrari, Bertazzoli. All. Quaresmini.
ARBITRO: Federico Votta di Moliterno.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi