Sestri Levante – Caronnese 0-1: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Nemmeno il duello d’alto bordo col Sestri Levante ferma la volata Caronnese, sempre più sola al comando con i passi falsi compiuti dalle inseguitrici Lavagnese e Sporting Bellinzago e ora sono ben cinque le lunghezze di vantaggio in classifica.

FORCING CONTINUO – Primo a rendersi pericolo Federico Corno, autore di una bella conclusione già al 7’ che Giuseppe Stancampiano manda prontamente in angolo. Il duello tarda comunque ad accendersi realmente, complici due squadre dall’indubbio talento e la difesa granitica che contraddistingue l’undici locale. Matteo Barzotti e Denis Mair provano a sbloccare le ostilità, senza sortire alcun effetto e neanche l’imprendibile Corno riesce a firmare il tanto desiderato vantaggio.

IL VECCHIO LUPO NON PERDE IL VIZIO – A illuminare la scena il metronomo Luca Guidetti che, sparata alta la sfera dai 20 metri, serve un pregevole assist a Mair che di pallonetto supera il portiere avversario. Tornato al goal il centravanti rossoblu, la capolista sembra più che mai pronta a comandare i ritmi e passati alla ripresa già al 4’ Luca Giudici sfiora il secondo palo dopo una bella progressione al piede. Eccezion fatta per Guitto – tentativo poco fuori – c’è una sola compagine in campo, anche se la mira lascia piuttosto a desiderare. Mancato il sigillo da Barzotti in un paio di circostanze, nulla può così togliere un successo estremamente prezioso.

SESTRI LEVANTE (4-3-3): Stancampiano; Pane, Dall’Osso, Bettati, Usai; Rasini, Boisfer (62’ Meucci), Guitto; Marinai, Zizzari (84’ Durante), Puntar (68’ Favilli). A disp. Raffo, Guazzoni, Fabozzi, Safina, Rivara, Bondi. All. Raimondi.
CARONNESE (4-4-2): Del Frate; Guanziroli, Caverzasi, De Spa, Giudici A.; Giudici L., Guidetti, Galli (84’ Caon), Barzotti; Corno, Mair (74’ Tanas). A disp. Fabbricatore, Testini, Gazzotti, Raviotta, Bonfante. All. Zaffaroni.
RETE: 31’ Guidetti
ARBITRO: Davide Moro di Schio
NOTE: Ammoniti Galli e Del Frate per la Caronnese, Boisfer e Rasini per il Sestri Levante.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi