Monza – Piacenza: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Un passo alla volta il Monza 2.0 pare prendere forma e superato l’Inveruno settimana scorsa niente potrebbe creare entusiasmo come un eventuale successo sul Piacenza.

LA PROVA DEL NOVE – Affrontare la squadra regina del girone non rappresenterà chiaramente compito agevole, ma non esiste miglior banco di prova per testare quant’è stato buono il lavoro svolto dalla truppa biancorossa col tecnico subentrante Walter Salvioni. La sua esperienza ha già sistemato alcune lacune e il 3-3 di Lecco ne è stata chiara dimostrazione.

PESANTI ASSENZE – Fra gli elementi che hanno contribuito a migliorare le trame offensive spicca Loris Palazzo, ingaggiato lo scorso dicembre e già estremamente efficace in zona offensiva. Fantasia e tecnica utili anche a sgravare di responsabilità Soragna, lasciato irrimediabilmente solo nel recente passato. Rispetto alla formazione, probabile che il precedente 4-3-1-2 venga confermato eccezion fatta per Manuel Romeo, costretto a scontare la squalifica. A gestire la manovra spazio Marco Lombardi, valido combattente da unire ai più tecnici Francesco Uliano e Palazzo. Alessandro Capelli non ha a sua volta tradito la fiducia riposta e così potrebbe rimanere sulla trequarti, mentre Andrea D’Errico rimarrà fuori causa infortunio.

PIACENZA DECIMATO – Tandem Gianluca Soragna – Daniele Grandi immancabile, non vanno escluse sorprese nel quartetto difensivo. Davanti al numero 1 Andrea Radaelli, Luca Perini e Davide Cochis rimangono i probabili terzini, pronti a sostenere con la loro atleticità Paulo Sokoli e Francesco D’Angelo. Gli emiliani saranno privi invece degli infortunati Luca Matteassi, Stefano Franchi e Gaetano Porcino, senza scordare lo squalificato Marco Ruffini, ma per batterli occorrerà sempre un’impresa, determinante nella risalita verso  i playoff.

Domenica 31 gennaio, ore 14.30
Stadio “Brianteo” di Monza
MONZA (4-3-1-2): Radaelli; Perini, Sokoli, D’Angelo, Cochis; Lombardi, Uliano, Palazzo; Capelli; Soragna, Grandi. All. Salvioni.
PIACENZA (4-3-3): Boccanera; Di Cecco, Silva, Sentinelli, Colombini; Saber, Taugourdeau, Cazzamalli; Galuppini, Marzeglia, Minincleri. All. Franzini.
ARBITRO: Vitantonio Lillo di Brindisi

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi