Folgore Caratese – Varesina 0-0: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Forse la troppa pressione ha causato cattivi scherzi a Folgore Caratese e Varesina, incapaci di andare oltre lo 0-0 nella partita disputata questo pomeriggio.

RIVOLUZIONE IN ATTO – Banchieri continua a cambiare schieramento e a farne le spese stavolta è pure il 4-2-3-1, tramutato in un 4-4-2 dove Cesana e Sansonetti agiscono come esterni, mentre Santonocito viene inizialmente lasciato in panchina. L’influenza ferma il centrale difensivo Perego, rimpiazzato da Rondelli.

QUALCHE SPORADICO SPUNTO – Rischiato al 4’ – Caldirola calcia fuori – i beniamini locali tentano di portarsi in vantaggio con Moreo (punizione) e Sansonetti senza tuttavia colpire. Bigoni (21’) non trova il vantaggio solo per una questione di centimetri col suo destro appena fuori, a Guerci battuto. Quattro minuti dopo Sansonetti, vittorioso in un rimpallo, calcia addosso al portiere in uscita e l’immediato corner vede l’incornata di De Vito respinta sulla linea da un difensore. Un veloce contropiede conduce poi Tino a concludere di piattone, comunque impreciso.

‘SANTO’ NON BASTA – Giunti alla ripresa, D’Errico scocca al quarto d’ora una cannonata ribattuta coi pugni da Sperduti e, compiuto il suo ingresso, Santonocito inizia a creare qualche minaccia alla retroguardia nemica, compreso un sinistro terminato alto. Moretti, anch’esso subentrato, compie una bella girata, che un difensore manda in corner e le chance, vane, capitate a Migliavacca a Caldirola chiudono la partita.

FOLGORE CARATESE(4-4-2): Guerci; Galliani, Rondelli, De Vito, Concina; Cesana (53’ Auletta), D’Errico, Moreo, Sansonetti (59’ Santonocito); Ramponi, Bigotto (82’ Migliavacca). A disp. Martinez, Gandini, Bancora, D’Aprile, Karamoko. All. Banchieri.
VARESINA (4-3-3): Sperduti; Tino, Albizzati, Miale, Barni (58’ Gabrielli); Baldan, Lodi, Groppo; Caldirola, Urso, Bigoni (57′ Moretti S.). A disp. Provenzano, Lombardo, Allodi, Rossi, Zamparo, Buzzi, Oliverio. All. Spilli.
ARBITRO: Sajmir Kumara di Verona.
NOTE: Ammoniti Galliani, De Vito, Concina e D’Errico per la Folgore Caratese, Miale, Barni, Lodi e Urso per la Varesina. Terreno in buone condizioni, giornata nuvolosa, circa 200 spettatori.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi