MapelloBonate – Pro Sesto: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il calcio non permette fallimenti e, malgrado la pazienza dimostrata dalla società, la cacciata di Oscar Magoni come tecnico della Pro Sesto era diventata ormai scontata per risanare un ambiente piuttosto demoralizzato.

OCCORRE GRINTA – I risultati hanno stentato, e parecchio, nelle ultime settimane così da portare ad appena due le lunghezze di vantaggio rispetto alla soglia play-out. Un pericolo inaspettato considerato il buon avvio di campionato, ma sulla lunga distanza sono sorti sempre maggiori problemi e ora tutto è in bilico. Doveroso ritrovare il carattere, come già fatto in parte nell’ultimo test contro il Seregno, per sperare nella risalita.

PRIMO, NON PRENDERLE – Ulteriore aggravante nel periodo recente riguarda le diverse formazioni cambiate. Continuare a schierare uomini e assetto differenti certifica quanto il cambio di guida tecnica fosse irrinunciabile a ritrovare la tanto preziosa lucidità, senza lasciarsi andare a isterismi. Clima bollente percepito anche dalla reazione dei tifosi, che dovrà essere bravo a conquistare il nuovo allenatore Francesco Monaco. Integrarsi non sarà semplice, soprattutto tenuto presente quanto vi sia ormai poco tempo per lavorare sui meccanismi di gioco, motivazione che condurrà al prudente 4-3-2-1 atteso domani. Unica punta Comi, è prevedibile che l’infortunato Lazzaro recuperi per il test di mercoledì contro il Lecco.

MATCH SALVEZZA – Intanto andrà superato il MapelloBonate, terz’ultima posizione, ma appena sei punti in meno rispetto agli ospiti. Un successo creerebbe ancor più equilibrio nelle zone basse e chi andrà marcato sarà soprattutto Recino già a segno in 10 occasioni.

Domenica 7 febbraio, ore 14.30
Stadio Comunale di Mapello
MAPELLOBONATE (3-5-2): Tenderini; Bergamini, Bettoni, Olivares; Adiansi, Pesce, Esposito, Zanga, Crociati; Spiranelli, Recino. All. Crotti.
PRO SESTO (4-3-2-1): Bremec; Erba, Ferri, Galimberti, Sala; Corti, Fumagalli, Laribi; Battaglino, Rampoldi; Comi. All. Monaco.
ARBITRO: Francesco Foresta di Nola

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi