Pontisola – Inveruno: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Bomber Broggini è tornato a colpire, ma l’Olginatese  ha ugualmente fermato sull’1-1 un Inveruno alla ricerca di conferme domani.

ACCESA LA SPERANZA – Le recenti giornate avevano creato qualche perplessità sul rendimento inferiore nel tridente offensivo, ma pare proprio che ora tutto proceda secondo i paini. Aggiudicarsi la massima posta sarebbe stato ovviamente meglio, ovvio, però gli ultimi 4 punti fanno salire le quotazioni dei gialloblù che presidiata metà classifica guardano le zone alte come un obiettivo perseguibile e il merito va probabilmente attribuito a Mazzoleni, carattere temerario ideale nel far maturare in fretta i numerosi prospetti inseriti nell’organico.

ANIMO VIRTUOSO – Credere in un calcio ‘sbarazzino’, senza temere troppo le conseguenze costituisce vanto e a trarne vantaggio è la stessa tifoseria locale che spesso e volentieri può divertirsi quando accorre allo stadio. Prestazioni sportive appassionanti che dovranno diventare straordinarie, considerato che il prossimo cliente corrisponde al ‘navigato’ Pontisola.

CHI MANCHERA’  – Tanti i giocatori vecchia scuola che militano tra le fila bergamasche e l’esperienza ha finora portato eccellenti frutti come testimonia l’ottima graduatoria. Tre lunghezze in meno rispetto al Ciserano, quarto, realizzato anche grazie alle individualità. Bomber principe Lella, già abile a siglare 14 marcature e d’altronde questo ruolino straordinario va attribuito pure ai validi elementi di supporto compreso l’ex Atalanta Ferreira Pinto. Unica squalifica che gli ospiti affronteranno sarà invece lo squalificato Marioli, rimpiazzato da Nava nel pacchetto arretrato.

Mercoledì 10 febbraio, ore 14.30
Stadio “Matteo Legler” di Ponte San Pietro
PONTISOLA (4-3-3): Gherardi; Alborghetti, Ientile, Lucenti, Pellegrinelli; Ruggeri, Pedrocchi, Basanisi; Ferreira Pinto, Lella, Nardi. All. Gaburro.
INVERUNO (4-3-3): Voltolini; Genga, Nava, Ciappellano, Leotta; Truzzi, Lazzaro, Chessa; Repossi, Gaeta, Broggini. All. Mazzoleni.
ARBITRO: Jacopo Bertini di Lucca.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi