Pro Sesto – Lecco: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

L’1-1 col MapelloBonate rallenta la svolta in casa Pro Sesto, malgrado una prestazione migliore rispetto alle precedenti giornate.

PRIMI PROGRESSI – Arrivato Francesco Monaco, le idee che il nuovo mister vorrà trasmettere è stato già possibile intravederle nella trasferta bergamasca soprattutto in termini di personalità. Scambi più fluidi e il costante forcing hanno creato numerosi problemi alla formazione avversaria e le basi promettono tempi migliori ai supporters. Chiaro, il goal preso nell’unica incertezza difensiva ha gettato pure malumore però cambiar corso non è cosa da poco.

RECENTE INNESTO – Tutte le energie andranno messe sul terreno di gioco, unico giudice insindacabile, e genera speranza pure un nuovo acquisto che come riporta il sito ufficiale “si tratta del brasiliano Felipe Ianni, classe ’91, attaccante. Dopo una lunga trafila nei campionati del suo Paese, dove ha militato nelle fila anche del Palmeiras e del Goias, Ianni ha deciso di venire a cercare fortuna in Europa e nella scorsa stagione ha militato nel campionato lettone con la maglia dell’Auda Riga. Ora, eccolo in Italia: appetito da molti club anche di categoria superiore, il giocatore si sta allenando già da diversi giorni con i suoi nuovi compagni e la società ha deciso di tesserarlo. Un’arma in più agli ordini di mister Monaco per cercare di centrare l’obiettivo salvezza”.

CLIENTE OSTICO – Forza opposta domani il Lecco, secondo in classifica complice un attacco atomico, secondo al Piacenza solo per un goal. Cardinio favorito su Bodini nel tridente formato anche dall’attuale capocannoniere França.

Mercoledì 10 febbraio, ore 20
Stadio “Breda” di Sesto San Giovanni
PRO SESTO (4-3-2-1): Bremec; Conte, Ferri, Galimberti, Sala; Colonetti, Fumagalli, Laribi; Battaglino, Brognoli; Gobbi. All. Monaco.
LECCO (4-3-3): Lazzarini; Fratus, Turati, Pergreffi, Bugno; Di Gioia, Baldo, Vignali; Barzaghi, Cardinio, França. A disposizione: Tognazzi, Garofoli, Dell’Orto, Colombo, Rigoni, Romano. All. De Paola.
ARBITRO: Luigi Santorelli di Salerno.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi