Grumellese – Seregno 3-1: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Brusca battuta d’arresto per il Seregno, superato oggi dalla Grumellese 3-1.

POMERIGGIO ASSOLUTAMENTE NEGATIVO  – L’inizio promette un incontro elettrizzante, come ben testimonia il preciso assist di Gasparri verso Capogna, ma il destro sporco del numero 9 carambola contro un avversario prima e sbatte contro la traversa. Più incisivo Gullit, lesto nel trovare un varco nella difesa rivale, superare Bardaro e appoggiare la palla in rete. Capogna riequilibra momentaneamente i conti, prima che Lleshaj trovi il nuovo vantaggio bergamasco attraverso una magistrale punizione. Il ko lo rifila Gullit, bravo a segnare col destro.

L’INFERIORITA’ NUMERICA PONE FINE ALLE OSTILITA’ – Si capisce d’altronde che è una giornata storta sul fronte ospiti quando, appena prima dell’intervallo Szekely e Merli Sala colpiscono entrambi la traversa. Nella ripresa la reazione rabbiosa avviene, ma complice la bella prestazione del portiere Bolis – subentrato a Seck – il punteggio non cambia. Espulso Szekely, causa doppio giallo, il goal annullato a Bosio per fuorigioco rappresenta l’ultima emozione prima del triplice fischio finale. Venerdì la ripresa a “Seregnello” in vista del match casalingo contro il MapelloBonate di domenica.

CONFERENZA POST-GARA –  Terminata la partita Cotroneo si assume ogni responsabilità: “Siamo partiti bene, poi abbiamo subito gol lasciando spazio in profondità a Gullit che è devastante in questa situazione, ma quando si perde così, con questa differenza di classifica, con una squadra così vuol dire che la colpa è dell’allenatore. Mi assumo le mie responsabilità. L’avevamo raddrizzata sull’1-1, poi subendo subito il nuovo svantaggio è diventato tutto più difficile”.

GRUMELLESE (4-3-1-2): Seck (35′ Bolis); Bonfanti, Angioletti, Tignonsini, Lleshaj; Forlani, Pozzoni, Carroccio; Duca (63′ Giovanditti); Austoni, Gullit (85′ Flaccadori). A disp. Grigis, Belotti, Antwi, Rizzola, Pasini, Cvetkovic. All. Bonati.
SEREGNO (4-3-3): Bardaro; Baschirotto (56′ Iori), Merli Sala, Viganò, Mauri; Gori (63′ Bosio), Marchini, Lacchini; Szekely, Gasparri (70′ Lillo), Capogna. A disp. Acerbis, Cusaro, Fabiani, Romeo, Vitale, Testori.
All. Cotroneo.
RETI: 16’ Gullit, 25’ Capogna, 28’ Lleshaj, 43’ Gullit
ARBITRO: Alberto Catastini di Pisa. Assistenti: Facchini e Repetto.
NOTE: Espulso Szekely al 72’ per doppia ammonizione. Ammoniti Baschirotto, Gasparri per il Seregno, Duca, Giovanditti e Austoni per la Grumellese. Recupero 2’+ 4′. Cielo sereno, clima invernale e temperatura che tocca i 4°C. Vento moderato. Spettatori 400 circa.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi