Renate – Reggiana: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Renate torna a sorridere, vittorioso lo scorso turno sul Lumezzane e deciso a proseguire il buon momento di forma nell’imminente impegno dinnanzi alla Reggiana.

LE DICHIARAZIONI – Il successo ai danni del team bresciano appaga mister Colella: “La partita di oggi era uno snodo fondamentale del campionato. Abbiamo un calendario difficile e non potevamo evitare di fare punti contro il Lumezzane. I ragazzi hanno disputato una buonissima partita, esclusi quei quindici minuti dove, oltre al goal subito, parevano aver smarrito la bussola, ma sono riusciti a riprendersi”. Decisivi gli ingressi di Curcio e Graziano a partita in corso: “E’ davvero una bella notizia che dimostra quanto i giocatori siano coinvolti nel progetto e abbiano ciascuno pari importanza. Occasione che è valsa a introdurre l’imminente duello: “Contro la Reggiana sappiamo benissimo che troveremo un avversario di ben altro spessore, ma neanche per loro l’impegno sarà facile visto che troveranno un Renate mentalmente in salute e deciso a giocare senza alcun timore.

IL PROBABILE UNDICI – Grazie anche ai numerosi innesti compiuti nel mercato invernale – su tutti Pazienza, ex Napoli e Juventus – gli emiliani inseguono a soli tre punti la zona playoff e dopo gli ultimi due pareggi hanno bisogno di tornare al successo. Miglior marcatore Arma già in grado di realizzare 8 reti ed è probabile il suo rientro in campo. Qualche problema i nerazzurri lo dispongono proprio nel reparto offensivo vista l’assenza di Napoli (infortunato) e Florian tenuto probabilmente ancora in panchina nonostante il buon recupero. Curcio dovrebbe dunque supportare Ekuban, mentre a centrocampista Iovine verrà schierato sulla fascia destra data la scarsa condizione di Anghileri, a sua volta acciaccato. Per Galli e Riva l’intenzione è invece recuperarli sabato prossimo per il Padova.

Sabato 20 febbraio, ore 15
Stadio “Città di Meda” di Meda
RENATE (3-5-2): Castelli; Sciacca, Malgrati, Teso; Iovine, Graziano, Valagussa, Scaccabarozzi, Ntow; Curcio, Ekuban. A disp. Moschin, Di Gennaro, Solini, Buongiorno, Anghileri, Pavan, Chimenti, Romanò, Florian. All. Colella.
REGGIANA (3-5-2): Perilli; Spanò, Sabotic, Rampi; Mogos, Bruccini, Pazienza, Maltese, Panizzi; Letizia, Arma. A disp. Rossini, Zucchini, Siega, Bartolomei, Danza, Loi, Nolè, Silenzi, Mecca. All. Colombo.
ARBITRO: Alessandro Meleleo di Casarano.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi